Torino, aggredisce un poliziotto dopo la rapina: arrestato in ospedale

Piemonte

Aveva partecipato, lo scorso 8 novembre, alla rapina avvenuta in una profumeria di piazza Solferino. Per sottrarsi all’arresto, l’uomo aveva picchiato un agente 

E’ stato arrestato l’uomo che aveva partecipato, lo scorso 8 novembre, alla rapina avvenuta in una profumeria di piazza Solferino, a Torino. Per sottrarsi alle manette, aveva aggredito un agente del commissariato San Secondo, intervenuto sul posto, prendendolo a calci e pugni. Il rapinatore, un romeno di 40 anni, era riuscito così a darsi alla fuga.

L'arresto

Successivamente però il 40enne si è presentato in stato di ubriachezza al pronto soccorso dell’Ospedale Mauriziano, dove ha iniziato a urlare, minacciando le infermiere e insultando gli altri pazienti. Il personale sanitario ha contattato le forze dell’ordine, e sul posto è intervenuto proprio l’agente aggredito a seguito della rapina. L’uomo, senza fissa dimora e con numerosi precedenti alle spalle, è stato quindi arrestato per rapina aggravata in concorso, ed è stato anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.