Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Google Pixel 4, riconoscimento facciale funziona anche a occhi chiusi

2' di lettura

La scoperta è stata fatta dal reporter della Bbc Chris Fox: il face unlock può permettere a persone non autorizzate di sbloccare lo smartphone mettendolo di fronte alla faccia del possessore mentre quest’ultimo è addormentato

A pochi giorni dal lancio di Google Pixel 4 è emerso un problema riguardante lo sblocco tramite riconoscimento facciale che potrebbe mettere a rischio la privacy degli utenti. Come scoperto dal giornalista Bbc Chris Fox, la tecnologia per sbloccare il device con lo sguardo funzionerebbe infatti anche con gli occhi chiusi. L’esperto tech della testata britannica ha dimostrato l’anomalia anche con un breve video pubblicato su Twitter. A causa del problema, i Pixel 4 potrebbero permettere degli accessi non autorizzati ma è la stessa azienda in una pagina di supporto a confermare che il riconoscimento facciale funziona anche se gli occhi del possessore sono chiusi.

Sbloccare Google Pixel 4 con gli occhi chiusi: ecco come

I nuovi smartphone Pixel 4 di Google hanno rimosso il sensore di impronte digitali, considerando ormai il riconoscimento facciale più che affidabile per gestire lo sblocco del device e altre funzioni su Android. Tuttavia, la possibilità di accedere al dispositivo sbloccandolo anche con gli occhi chiusi porta ad alcune considerazioni riguardanti la privacy degli utenti: contattato dalla Bbc, l’esperto in cyber-security Graham Cluley spiega infatti che “qualcuno non autorizzato potrebbe sbloccare lo smartphone senza il permesso del possessore posizionandolo di fronte alla sua faccia quando quest’ultimo è addormentato”. Nella pagina dedicata al supporto per il riconoscimento facciale di Pixel, Google conferma che “il telefono può essere sbloccato da qualcun altro se mantenuto di fronte al tuo viso, anche se i tuoi occhi sono chiusi”, oltre che da persone “che ti assomigliano molto, come un gemello".

Come disattivare il riconoscimento facciale

In contesti nei quali è impossibile garantire la propria sicurezza, Google consiglia di attivare la modalità lockdown che disattiva i sensori per il riconoscimento facciale e porta Pixel a richiedere il codice Pin per lo sblocco. The Verge sottolinea che una delle immagini trapelate prima del lancio di Pixel 4 mostrava una schermata contenente un’opzione che richiedeva di mantenere gli occhi aperti per lo sblocco dello smartphone, ma la funzione non è attualmente presente e secondo Chris Fox non dovrebbe arrivare con i prossimi aggiornamenti. In effetti, Google ha confermato a The Verge di non avere in serbo novità riguardanti il riconoscimento facciale, spiegando però che “questa funzione è pensata per migliorare nel tempo grazie agli aggiornamenti software”. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"