Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Lo smartphone come anti stress: 5 app per meditare e rilassarsi

I titoli delle 18 di Sky TG24 del 28/03

4' di lettura

Sono sempre di più le app che propongono suoni rilassanti, esercizi o percorsi di meditazione per ritrovare fiducia e serenità spezzando la frenesia della vita di tutti i giorni: eccone alcune tra le più popolari 

Chiamate, messaggi, social network, e chi più ne ha più ne metta. Oggigiorno, gli smartphone sembrano fatti per rubare il tempo a nostra disposizione, tenendoci attaccati a uno schermo più di quanto forse si vorrebbe. In questa frenesia, relax e meditazione sembrano tabù, specie se associati alla tecnologia. Eppure, forse proprio per spezzare questo processo, sono tante negli ultimi anni le app nate per aiutare le persone a ritagliarsi dei momenti di pace, calma e riflessione. Si tratta di una tendenza che ha incontrato una risposta positiva degli utenti, evidentemente attratti da un’offerta che cerca finalmente di sfruttare gli smartphone per un nuovo obiettivo: contribuire a ritrovare la serenità anche in un mondo che va velocissimo. Vediamo allora 5 app tra le più popolari per allontanare l’ansia e lo stress.

Calm

Secondo la descrizione dell’App Store di Apple, Calm è “l’applicazione numero 1 per sonno, meditazione e rilassamento”, premiata dalla stessa Cupertino come app dell’anno nel 2017. Disponibile solo in lingua inglese, anche su Android, Calm offre un’esperienza completa per aiutare gli utenti a risolvere i problemi di ansia dormendo meglio e favorendo momenti di serenità assoluta. A sorprendere è la quantità e la varietà di programmi disponibili sulla piattaforma: si va da diversi suoni rilassanti, che la ‘voce guida’ dell’app suggerisce di ascoltare ad occhi chiusi o effettuando respiri profondi, a programmi completi come ‘7 giorni di sonno’ e sessioni di meditazione guidata di varia durata. Approfittando del successo, che negli Stati Uniti ha portato oltre 350.000 recensioni su App Store con quasi il massimo del punteggio, Calm è disponibile in una versione gratuita piuttosto limitata e richiede la sottoscrizione di un abbonamento (9,99€ al mese) per sbloccare tutte le funzionalità.

Insight Timer

Insight Timer è il perfetto esempio di come la tecnologia possa essere utilizzata anche per la meditazione. L’app permette di entrare in una sorta di social network della riflessione e connettersi così con altre persone sparse per il mondo che cercano a propria volta di ritrovare la pace interiore. Insight Timer è scaricabile sia da iOS che Android ed è anche in lingua italiana: l’utente ha a disposizione centinaia di meditazioni guidate, suoni ambientali per aiutare a rilassarsi, concentrarsi o dormire, oltre a molti discorsi tenuti da esperti mondiali in tema di mindfulness. Come anticipato, una delle caratteristiche più interessanti riguarda la possibilità di entrare in contatto con altri utenti dell’app, che punta così a creare una vera comunità meditativa. Insight Timer ha alcune funzioni sbloccabili a pagamento, ma la versione gratuita contiene già moltissimi materiali per ritagliarsi istanti di tranquillità e gestire le proprie emozioni.

Headspace

Il fatto che sia stato un ex monaco buddista a creare Headspace ha contribuito al grande successo dell’app, scaricabile sia da Android che iOS. Nominata da Apple tra le migliori applicazioni del 2018, la piattaforma ideata da Andy Puddicombe possiede la peculiarità di proporre lezioni di meditazione della durata di appena 10 minuti, forse consapevole del poco tempo a disposizione delle persone nella vita moderna. Le brevi sessioni guidate di Headspace hanno l’obiettivo di aiutare l’utente a raggiungere “calma, benessere e equilibrio nella propria vita”, con una sezione dedicata interamente al sonno. L’app è attualmente disponibile sono in inglese; inoltre, la versione gratuita comprende soltanto 10 lezioni base, mentre per sfruttare le restanti funzionalità è necessario un abbonamento da 12,99 dollari al mese o 94,99 dollari all’anno.

Medita Ora

Per chi predilige la lingua italiana, Medita Ora è un’applicazione che propone percorsi d meditazione pensati per vari momenti della giornata: per le pause sul lavoro, per quando si cammina o addirittura per i viaggi. È proprio questa una delle caratteristiche più interessanti dell’app, che non chiede all’utente di ritagliarsi momenti appositi ma, al contrario, si adatta all’esigenze di chi la utilizza. Inoltre, una sezione della piattaforma permette di approfondire le basi teoriche della meditazione, conoscendone i principi fondamentali. Medita Ora è scaricabile da Android a 1,69€ e da App Store a 2,29€.

Act Mindfully

Anche Act Mindfully, ideata dallo psicologo Marco Turi, è totalmente in italiano, disponibile però soltanto sul Google Play Store di Android a 11,99.€. L’applicazione si focalizza sulla gestione di tutti quei pensieri negativi che possono caratterizzare la vita delle persone, aiutando a non farsi travolgere dalle emozioni e promuovendo allo stesso tempo “l’impegno ad agire nelle direzioni di vita che hanno valore”, come spiega il creatore della piattaforma. Anche Act Mindfully contiene esercizi di meditazione interattivi, basati non solo sull’esecuzione ma mirati anche a far riflettere l’utente, oltre a numerose tracce audio per rilassarsi in diversi contesti.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"