The Frequency of Love, Huawei mette in musica il canto delle megattere

I titoli di Sky TG24 delle ore 17 del 14/11

3' di lettura

Grazie a una collaborazione con WWF Italia, Huawei ha ideato The Frequency of Love, un progetto sperimentale che ambisce a creare una connessione tra l’uomo, la tecnologia e la natura. Sfruttando le caratteristiche del processore Kirin 980, dotato di doppia Intelligenza Artificiale e presente nel nuovo smartphone Huawei Mate 20 Pro, la società cinese è riuscita a trasformare il canto delle megattere in una melodia comprensibile all’orecchio umano che può essere ascoltata tramite l’utilizzo di una apposita app.

Il canto delle megattere

Le megattere emettono il loro caratteristico canto durante la stagione riproduttiva. Si tratta di una sequenza di gemiti, strida, mugoli e altri rumori piuttosto complessi, può durare alcune ore ed è udibile dalle femmine della specie a centinaia di chilometri di distanza. Secondo alcuni studi, le megattere non cantano solo per attirare l’attenzione di potenziali partner sessuali, ma anche per comunicare con i loro simili in varie situazioni. È stato inoltre scoperto che i cetacei che occupano le stesse regioni geografiche producono delle canzoni molto simili tra loro.
In circostanze normali, l’orecchio umano non è in grado di apprezzare appieno il canto delle megattere. L’Intelligenza Artificiale può risolvere questo problema, trasformando il richiamo di questi cetacei in una musica bellissima e più vicina ai gusti degli esseri umani.

Il ruolo dell’Intelligenza Artificiale nel Mate 20 Pro

Grazie alla collaborazione di un team di sviluppatori esperto nel settore dell’IA e alla conoscenza degli esperti di WWF Italia, Huawei ha insegnato all’Intelligenza Artificiale di Mate 20 Pro a riconoscere le frequenze dei vocalizzi delle megattere nella fase del corteggiamento e a collegarle, in base ai toni e alla loro posizione all’interno del canto, ad una progressione armonica.
“The Frequency of Love è un incontro sonoro tra tecnologia e natura, una storia di connessione affascinante e unica, resa possibile grazie al nostro processore con doppia Intelligenza Artificiale Kirin 980, che permette al Mate 20 Pro di trasformare i canti delle megattere in una melodia” , dichiara Isabella Lazzini, Marketing & Retail Director di Huawei Italia.

L’applicazione realizzata da Huawei

Il processo tramite cui la nuova applicazione di Huawei trasforma il richiamo della megattera in musica avviene in tre fasi. Inizialmente, l’app registra il canto e l’Intelligenza Artificiale identifica i singoli versi prodotti dagli animali, per poi associare ognuno di essi a una progressione di note musicali. Infine, l’IA crea e riproduce una melodia ispirata al canto originale.

L’attività di WWF Italia

The Frequency of Love mira a creare un legame tra le persone e le megattere e a sostenere l’operato di WWF Italia, attivo da anni nella tutela dei cetacei e nella conservazione e salvaguardia di tutte le specie che popolano i mari. In particolare, gli sforzi dell’organizzazione si concentrano sul Santuario Pelagos, un’area protetta nel Mar Mediterraneo che ospita balenottere comuni, capodogli, delfini e stenelle.
Benedetta Flammini, direttrice Marketing e Comunicazione di WWF Italia, sostiene che il progetto di Huawei potrebbe aiutare le persone a innamorarsi delle megattere e indurle a contribuire alla loro tutela.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"