Xiaomi presenta la nuova Serie 13: arriva la collaborazione con Leica

NOW
Daniele Semeraro

Daniele Semeraro

xiaomi-13-pro-barcellona-skytg24

Dall’azienda cinese la nuova linea di smartphone (Xiaomi 13 e Xiaomi 13 Pro) che si caratterizza per un comparto fotografico che si annuncia molto interessante. In attesa della nostra prova completa, ecco le caratteristiche principali svelate alla vigilia del Mobile World Congress di Barcellona
(da Barcellona con la collaborazione di Eric Cervi)

Il Mobile World Congress di Barcellona è alle porte e Xiaomi anticipa tutti presentando, in un evento internazionale nella capitale catalana, la nuova serie Xiaomi 13, che si contraddistingue per un comparto fotografico molto interessante che vede la collaborazione con Leica, azienda tedesca leader nella produzione di ottiche e apparecchi fotografici. In attesa, nelle prossime settimane, della recensione e della prova completa del telefono ecco tutte le caratteristiche principali e gli altri annunci.

Xiaomi 13 Series, le caratteristiche principali

Xiaomi 13 e Xiaomi 13 Pro (il modello che abbiamo ricevuto in prova da Xiaomi) sono gestiti dall’ultimo processore Snapdragon, la versione 8 Gen 2 a 4 nanometri che – ci racconta Davide Lunardelli, head of Marketing di Xiaomi per l'Italia – offre un miglioramento delle prestazioni dal punto di vista della resa grafica e dell’efficienza energetica. E a proposito di gestione energetica, in attesa di provare sul campo come si comporta la batteria di Xiaomi 13 Pro possiamo dire che lo smartphone è dotato di un sistema proprietario che permette di aumentare la longevità della batteria, rispettivamente da 4.500 mAh (versione 13) e 4.820 mAh (versione Pro). Presente anche la ricarica rapida con l’adattatore incluso nella confezione per la versione 13 da 67W e la ricarica ultra-rapida HyperCharge da 120W per la verisone Pro in grado – assicurano – di ricaricare il telefono da completamente scarico al 100% in soli 19 minuti. Infine, i dispositivi sono dotati di compatibilità con il nuovo standard Wi-Fi 7. Xiaomi 13 ha uno schermo da 6,36 pollici, è disponibile in bianco, nero e verde; la versione Pro, disponibile in nero e in bianco con finiture in bio-ceramica, ha uno schermo da 6,73 pollici AMOLED con frequenza di aggiornamento ultra-fluida da 120Hz, è molto luminoso anche sotto al luce diretta del sole (l’abbiamo testato noi stessi in un’assolata Barcellona) e supporta Dolby Vision, HDR10, HDR10+ e Dolby Atmos. Entrambi i dispositivi sono resistenti agli schizzi e alla polvere con un livello di protezione IP68. Cinque anni di aggiornamenti software e tre generazioni di aggiornamenti di sistema Android, prezzi da 1.099 euro per la versione 13 (versioni da 8 o 12 gigabyte di Ram, 256 gigabyte di spazio di archiviazione) e 1.399 per la versione 13 Pro (12 gigabyte di ram, 256 o 512 gigabyte di spazio di archiviazione).

Il comparto fotografico di Xiaomi 13 Series è stato sviluppato insieme a Leica
Il comparto fotografico di Xiaomi 13 Series è stato sviluppato insieme a Leica

La collaborazione con Leica: “Dietro il capolavoro”

NOW

Tutti gli approfondimenti della rubrica di innovazione e tecnologia

Xiaomi 13 e Xiaomi 13 Pro offrono lenti professionali Leica, ci spiegano, oltre a una serie di funzionalità computazionali e software avanzate che sulla carta promettono molto bene e sono in grado di creare, spiegano dal palco, “un’autentica esperienza di scatto Leica”, tanto che lo slogan del lancio è "Behind the masterpiece", dietro il capolavoro. Gli utenti potranno scegliere tra una gestione “autentica” del colore delle scene, con colori e toni naturali, e una “vibrante”, “adatta all’era degli smartphone”, con colori molto ben definiti e contrastati. In particolare, il modello Pro ospita un sistema di fotocamere Leica Vario Summicron che copre lunghezze focali da 14 a 75mm ed è composto da una fotocamera principale grandangolare da 23mm con un sensore Sony IMX989 ultra-grande (il più grande mai incorporato su uno smartphone) che garantisce una cattura ultra-fedele dei colori, una messa a fuoco precisa anche con scarsa illuminazione e un teleobiettivo da 75mm con un design “a lente flottante” che offre una gamma focale da 10cm all’infinito, per ritratti ultra-nitidi o primi piani. Presente, infine, come sempre la modalità Pro che permette di gestire tutti i parametri di scatto, utile per i professionisti e per chi non si accontenta delle funzioni mediate dall’intelligenza artificiale.

Gli altri annunci di Xiaomi  

Oltre ai modelli 13 e 13 Pro Xiaomi ha presentato anche il modello 13 Lite, particolarmente adatto (anche per il prezzo – costa 499,99 euro nella versione con 8 gigabyte di Ram e 128 di spazio di archiviazione) a un’utenza “giovane e appassionata nella creazione di selfie”. Xiaomi, infine, ha presentato l’aggiornamento delle cuffie (le Buds 4 Pro), dello smartwatch (Watch S1 Pro) e del monopattino, con la versione 4 del Mi Electric Scooter.

Tecnologia: I più letti