Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sicurezza online, le minacce informatiche che preoccupano gli italiani

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 4/2

2' di lettura

Un sondaggio che Google ha commissionato a YouGov ha rivelato che il 51% degli abitanti della penisola teme il furto dei dati bancari e il 14% quello di informazioni di carattere personale 

La sicurezza in rete è un tema che sta sempre più a cuore agli italiani. Nonostante venga posta sempre maggiore attenzione alla protezione dei propri dati sensibili, le minacce informatiche ‘spaventano’ la popolazione della penisola che teme i furti delle proprie informazioni e dati in rete.
A confermarlo è un sondaggio che Google ha commissionato a YouGov per valutare le preoccupazioni degli italiani riguardo i pericoli del Web.
L’analisi ha come obiettivo quello di fare un punto della situazione in occasione dell’Internet Safer Day, la giornata mondiale per la sicurezza online che ricorre il 5 febbraio.
I dati dell’inchiesta rivelano che il 51% degli abitanti della penisola teme il furto dei dati bancari. Nello specifico, una persona su due ha timore che le proprie informazioni finanziarie vengano intercettate da ‘persone poco raccomandabili’.

La classifica delle minacce informatiche più temute

Al secondo posto in classifica tra le minacce informatiche più temute dagli italiani ci sono i furti che riguardano le informazioni di carattere personale che preoccupano il 14% della popolazione. In particolare, gli abitanti della penisola temono che il proprio indirizzo di casa finisca nelle mani sbagliate. Il 13% degli italiani, inoltre, ha timore del furto di foto personali e ricordi e il 5% si preoccupa di quello di email personali e delle informazioni che trapelano dalla propria cronologia in rete.

Come prevenire le minacce in rete

Dal sondaggio è inoltre emerso che buona parte degli italiani è a conoscenza delle minacce presenti sulla rete. Nello specifico, il 54% dei partecipanti al sondaggio ha dichiarato di aver ricevuto nella propria casella postale messaggi di phishing e il 15% di essere stato vittima di virus e malware, in grado di ridurre la sicurezza delle proprie informazioni personali presenti in rete. Il 13% del campione spiega di aver sperimentato in prima persona degli accessi non autorizzati sul proprio account social o mail e l’8% di essere stato vittima di scam.
Gli esperti ci tengono a sottolineare quanto sia di fondamentale importanza aggiornare frequentemente le proprie password e utilizzarne di diverse per accedere ai profili in rete.
In Italia il 38% della popolazione confessa di utilizzare la stessa chiave di accesso per collegarsi ad alcuni o a tutti i propri account. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"