UE contro le fake news, varato nuovo piano da 5 milioni di euro

I titoli di sky tg24 delle 10 del 6/12

2' di lettura

La Commissione UE ha dato il via a un nuovo piano che mira a colpire soprattutto rete di disinformazione russa. Ogni anno Mosca investe 1,1 miliardi per la diffusione di notizie false 

L’Unione Europea dichiara guerra alle fake news. A meno di sei mesi dalle prossime elezioni per il rinnovo del Parlamento, la Commissione UE ha dato il via a un nuovo piano d’azione, che mira a colpire in particolare la Russia e la rete di disinformazione messa in piedi da Mosca per diffondere a tappeto false notizie sul web e sui media tradizionali, con l’obiettivo di influenzare l’esito del voto.

Identificati 4.564 casi di fake news

Secondo i dati raccolti da Bruxelles, la Russia investe ogni anno 1,1 miliardi di euro per diffondere notizie false, soprattutto su argomenti come migranti, terrorismo, Ue, Ucraina e Siria. "Abbiamo visto tentativi di interferire in elezioni e referendum, con prove che indicano la Russia come fonte primaria di queste campagne", ha denunciato Andrus Ansip, vicepresidente della Commissione Ue al digitale, che ha inoltre chiesto agli Stati membri di restare “uniti e mettere insieme le forze per proteggere le nostre democrazie contro la disinformazione. La Russia investe un enorme budget, 1,1 miliardi l'anno, a sostegno della disinformazione e la sola fabbrica dei troll di San Pietroburgo impiega mille persone a tempo pieno”, ha concluso Ansip. La task force europea ha confermato di aver identificato 4.564 casi di fake news.

Risorse economiche triplicate rispetto al 2018

Il nuovo piano europeo mette a disposizione per la task force contro la disinformazione, guidata del Servizio di azione esterna di Federica Mogherini, quasi il triplo delle risorse economiche, passando dagli 1,9 milioni del 2018 ai 5 milioni di euro per il 2019. A questa, però, lavorano 14 persone, di cui solo 4 occupate a tempo pieno nel 'debunking'. L’incremento del finanziamento potrà portare da gennaio qualche effettivo in più.
Come ricordato dal commissario alla Sicurezza Julian King, poche settimane fa Facebook ha dichiarato che al momento sul social network ci sono circa 60-90 milioni di profili falsi, pari al 3-4% del totale, mentre, ancora oggi, è attivo l’80% degli account Twitter che nel 2016 diffusero fake news durante la campagna elettorale Usa.  

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"