Google, su Immagini comparirà il nome del creatore

Foto di archivio (Getty Images)
2' di lettura

La società di Mountain View, in collaborazione con Iptc e Cepic, ha annunciato che aggiungerà i metadati Creator e Credit 

Google indicherà il nome di chi scatta e possiede i diritti delle foto che compariranno sul motore di ricerca. La novità si deve alla collaborazione tra il gigante statunitense, l'International Press Telecommunications Council, consorzio internazionale di cui fanno parte più di cinquanta aziende editoriali e agenzie di stampa tra cui Reuters, Ansa, Afp e Ap, e il Cepic, consorzio dell'industria fotografica. Google lo ha annunciato sul suo blog. È una mossa volta a proteggere in modo più efficiente il copyright delle immagini e le informazioni sulle licenze, oltre a migliorare i rapporti con gli autori e i proprietari delle foto. Nelle prossime settimane saranno aggiunti anche i metadati della nota di copyright.

Ci sarà una voce apposita chiamata Image Credits

D'ora in poi i metadati del creatore e del detentore dei diritti delle foto, quando presenti, saranno consultabili su Google Immagini. Per accedere alla nuova funzione bisognerà cliccare sulla voce apposita Image Credits, dove verranno visualizzati i metadati. “È sempre stato difficile sapere sul web chi fosse il creatore originale delle immagini o chi ne possedesse i diritti”, spiega la società sul suo blog ufficiale. “Queste informazioni fanno spesso parte dei metadati delle immagini e sono la chiave per proteggere il copyright e le informazioni sulle licenze. Per questo motivo i metadati Creator e Credit saranno consultabili su Google Immagini”.

In futuro prevista guida per fotografi

Nella nota ufficiale vengono riportate anche le parole di Andrew Fingerman, amministratore delegato di PhotoShelter, azienda che fornisce strumenti per la gestione delle risorse digitali a fotografi e marchi: “L’utilizzo degli standard dei metadati Iptc nei risultati di Google Immagini può contribuire a garantire l’attribuzione corretta dei credits delle foto. È una vittoria per la comunità fotografica professionale”. Inoltre, sempre in collaborazione con CEPIC e IPTC, Google ha annunciato di voler creare una guida per i fotografi, le agenzie fotografiche e gli editori per includere le informazioni sul copyright e l’attribuzione nei metadati delle immagini. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"