Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

eBay, iPod di prima generazione all’asta a 20.000 dollari

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 10/5

2' di lettura

Il modello in vendita è il primo iPod Classic, lanciato dall’azienda di Cupertino nel lontano 2001, pochi mesi dopo l’uscita di iTunes. L’offerta più alta è di 19.995 dollari 

Su eBay è stato messo all’asta un iPod di prima generazione, ancora sigillato nella sua scatola originale. Si tratta di un pezzo unico che fin dalle prime ore dopo la sua apparizione sul web ha attirato un grande numero di collezionisti e appassionati dei dispositivi di Apple.
Il modello in vendita è il primo iPod Classic, lanciato dall’azienda di Cupertino nel lontano 2001, pochi mesi dopo l’uscita di iTunes, lo store digitale di musica della mela che ha impennato le vendite di questo genere di dispositivi.

Offerta più alta: 19.995 dollari

L’asta, lanciata sul noto sito di e-commerce, ha raccolto un successo strepitoso: l’offerta più alta è di 19.995 dollari, un prezzo molto più alto rispetto a quello di riserva (base dell’asta), pari a 399 dollari. La linea iPod Classic ha registrato, fino al mese di agosto 2010, ben 275 milioni di vendite. Si tratta di uno dei modelli della mela più amati di sempre, la cui prima versione è stata lanciata con successo con lo slogan '1.000 canzoni in tasca'.
Il primo lettore musicale di Apple, infatti, grazie all’hard disk da 5 GB permette di conservare circa 1000 brani musicali. Dal design semplice e compatto, iPod Classic monta, inoltre, un display LCD da 2 pollici, non ancora a colori, e garantisce fino a 10 ore di autonomia.

Baby T-Rex in vendita su Ebay a 3 milioni di dollari

Sfogliando il sito di e-commerce di Ebay e tutti gli oggetti unici e bizzarri messi in vendita, l’attenzione non può che cadere sul baby T-Rex messo all’asta da Alan Detrich, al prezzo di partenza di 3 milioni di dollari. Il piccolo Tyrannosaurus rex, soprannominato ‘Figlio di Sampson’, è stato scovato in una zona privata nel Montana da Detrich e suo fratello, che hanno inizialmente deciso di esporlo presso il Museo di Storia Naturale di Lawrence, dell'Università del Kansas. Spinti dal desiderio di guadagnare una bella cifra, i fratelli hanno successivamente deciso di metterlo all’asta, sfruttando i servizi offerti da Ebay. La scelta dei proprietari del baby T-Rex non è stata ben accolta da paleontologi e esperti del settore: è stato sottratto alla scienza un reperto che avrebbe potuto arricchire le conoscenze dell’uomo.  

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"