Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Keychron K2, la tastiera meccanica wireless elegante e compatta

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 5/4

2' di lettura

Su Kickstarter è stata lanciata una campagna di crowdfunding per finanziare il progetto di un’innovativa tastiera compatibile sia con Mac che con Windows 

Keychron K2 è la nuova tastiera meccanica wireless compatta ed elegante sviluppata da Keychron.
Si tratta della versione successiva di Keychron K1, il modello già presente sul mercato che ha raccolto in pochi mesi il favore dei consumatori.
Pensata per tutte le persone che vogliono andare oltre le esperienze offerte dalle comuni tastiere wireless, Keychron K2 è compatibile sia con Mac che con Windows e offre una doppia connettività (wireless e cablata).
La nuova tastiera di Keychron è attualmente in cerca di sostenitori: su Kickstarter è stata lanciata una campagna di crowdfunding per finanziare il progetto.

Punto forte: la batteria

Oltre al design elegante, che la rende perfetta per ogni tipologia di scrivania, Keychron K2 vanta diverse funzionalità innovative, che la differenziano sensibilmente dai competitor presenti sul mercato.
Il punto forte di Keychron K2 è sicuramente la batteria da 4000 mAh, che doppia le prestazioni offerte dalla ‘sorella maggiore’, rendendola la tastiera wireless più duratura mai sviluppata. Garantisce un’autonomia fino a 2 settimane con una sola ricarica: un vero e proprio record. Offre il 25% dell’autonomia in più rispetto alla tastiera Apple Magic e arriva quasi a triplicare le prestazioni di Logitech Craft.

84 tasti retroilluminati con 15 effetti di luce

Keychron K2 è molto più compatta rispetto alla tastiera tradizionale e comprende 84 tasti, tra i quali anche i comandi multimediali per gestire il layout di Mac. La nuova tastiera meccanica wireless è in grado di offrire un ottimo feedback tattile e un’innovativa esperienza di digitazione: ogni tasto è retroilluminato e sono disponibili 15 differenti effetti luce, alterabili premendo l’apposito tasto.
Gli utenti possono anche decidere di cambiare la propria postura di scrittura, grazie a dei piccoli supporti nascosti nella scocca del device, ideati per sollevare la tastiera, andando in contro alle esigenze dei consumatori. Un’ultima peculiarità che rafforza l’unicità di Keychron K2 è la possibilità di abbinarla contemporaneamente a un massimo di tre dispositivi, tra cui smartphone, Pc e iPad: una funzione che ne aumenta sensibilmente la produttività.  

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"