Amazon, presentati i nuovi dispositivi con Alexa

Foto di archivio (Getty Images)
1' di lettura

Tra i device più insoliti, l’azienda di commercio elettronico statunitense ha lanciato Amazonbasic Microwave, un microonde che risponde ai comandi vocali 

Una pioggia di annunci e novità più o meno utili e bizzarre. Amazon ha realizzato un evento privato, presso il proprio quartier generale a Seattle, nel corso del quale ha presentato i nuovi dispositivi che integrano Alexa. L’assistente vocale, in quattro anni dal lancio sul mercato, si è evoluto, raggiungendo un livello di tecnologia inaspettato. I device sono stati sviluppati per supportare i cittadini in diversi ambiti della vita quotidiana, con un occhio di riguardo per le abitazioni e i veicoli.

Altoparlanti per tutti i gusti

Il primo prodotto presentato dall'azienda di e-commerce statunitense è la nuova versione di Echo Dot, l'assistente vocale da cui tutto ha avuto inizio. Oltre ad avergli rifatto il look, rendendo l'aspetto del device più accattivante, Amazon lo ha anche reso più potente, con una capacità sonora aumentata del 75%. Insieme con Google Home Mini, Amazon Echo Dot è lo smart speaker più diffuso nello specifico segmento di mercato ed è proprio per questo motivo che l'azienda si è premurata di rinnovarlo, a circa due anni di distanza dall'arrivo del precedente modello.
Per gli utenti che desiderano una variante più evoluta, invece, è disponile Echo Plus, più massiccio del Dot e in grado di integrare un sensore di temperatura, utile per controllare altri dispositivi IoT.
Dalla casa, all'automobile. Tra le novità più intriganti, Amazon ha presentato Echo Auto, un accessorio che, abbinato al sistema audio della propria vettura tramite Bluetooth o ingresso aux, consente di sfruttare tutte le funzionalità di Alexa mentre si è alla guida. Grazie al supporto della connettività Internet e della geolocalizzazione, è possibile utilizzare la navigazione stradale e si possono impostare routine complesse per la collaborazione con altri dispositivi Alexa, come ad esempio l’apertura del garage quando si arriva nei pressi della propria abitazione.

Alcune nuove tecnologie per le abitazioni

Tra i device più insoliti, Amazon ha presentato anche Amazonbasic Microwave. Apparentemente sembra un microonde comune, ma il suo punto di forza è la capacità di comunicare con gli speaker esterni collegati ad internet. Non integra direttamente Alexa, ma capta i comandi vocali impartiti dal proprietario tramite l’assistente vocale. Sfrutta, infatti, il nuovo kit Alexa Connect che include un software, creato e gestito dall’azienda di commercio elettronico, che si collega automaticamente e in modo sicuro ai diversi dispositivi Echo. Bastano dei semplici comandi vocali per attivarlo e per decidere le modalità e i tempi di cottura. Amazonbasic Microwave rappresenta una vera e propria innovazione nel mondo degli elettrodomestici.
Tra i prodotti per la casa, Amazon ha realizzato anche Wall Clock, un orologio da parete di 10 pollici con un’interfaccia semplice, che funziona abbinato a un dispositivo Echo, proprio come il microonde. Tramite la propria voce è possibile impostare le sveglie, il timer e gli allarmi. Comprende un anello a 60 led che si illuminano in modo personalizzabile. È alimentato da una batteria e sincronizza automaticamente l’ora corrente.
Infine, Amazon ha presentato anche Fire Tv Recast, una sorta di ‘scatoletta smart’, in grado di effettuare uno streaming completo dei propri programmi tv preferiti. Fire Tv Recast trasmette il segnale a tutti i dispositivi esterni, dagli smartphone, ai prodotti Echo e ad altri dispositivi Amazon. È un’utile soluzione per visionare le partite o i programmi preferiti anche quando si è fuori casa.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"