Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

I nuovi giochi gratis di aprile 2019 su PS4 e XBox

I titoli delle 13 di SkyTg24 del 9/04

5' di lettura

Ecco i nostri consigli sui videogame gratuiti per gli abbonati ai servizi di Sony e Microsoft: il “dark souls” robotico The Surge, le guerre stellari di Star Wars Battlefront 2 o la sci-fi di Technomancer. Nessun capolavoro ma titoli meritevoli di essere riscoperti

C’è sempre una motivata e ansiosa attesa, per coloro che hanno sottoscritto gli abbonamenti a Playstation Plus e Games with Gold di Xbox, per l’annuncio riguardante i titoli gratuiti del mese. Come sempre ci sono mesi eccezionali, altri mediocri, qualcuno inevitabilmente scialbo, sebbene qualche volta faccia bene riconsiderare videogame che sono stati drasticamente stroncati. E’ successo che opere maltrattate come Nier del 2010 o Deadly Premonition si siano invece rivelate, agli occhi di giocatori più attenti, delle vere perle e oggi siano considerate di culto.

Le proposte di aprile non brillano per meriti artistici e videoludici particolari ma in esse c’è comunque uno scintillio di qualità che non le rende noiose, titoli di nicchia o retrò con innegabili pregi, da provare e chissà, magari persino amare.

The Surge

In omaggio con Playstation Plus, The Surge è un videogame di Deck 13 Interactive ispirato alle invenzioni ludiche di Hidetaka Miyazaki e From Software, quindi un gioco di ruolo d’azione sulla scia di Dark Souls e Blooborne. Se quindi ve lo siete persi e avete già finito l’ostico e meraviglioso Sekiro, potreste desiderare nuove e diverse difficoltà per mettervi ancora alla prova. Inoltre The Surge presenta uno scenario diverso da qualsiasi altro lavoro derivato da Miyazaki, un’ambientazione fantascientifica che risulta persino affascinante, sebbene il “level design” e il comparto artistico non siano paragonabili ai capolavori del “crudele” maestro giapponese del videogioco punitivo ma esaltante.
In un futuro distopico ma non troppo nel quale il nostro pianeta è sull’orlo della fine per l’esaurimento delle risorse, macchine intese come salvifiche ovviamente impazziscono. Spetterà ad un nuovo impiegato comprendere le ragioni del disastro, potenziandosi e sopravvivendo a nemici meccanici micidiali. Salvo una certa ripetizione degli ambienti, talvolta tuttavia ispirati, che possono confondere il giocatore durante l’esplorazione, The Surge è un gioco godibile, per affamati di sfide, e presenta una storia non trita e un personaggio carismatico, oltre che una giocabilità che alla lunga appassiona, fondata sul miglioramento del proprio esoscheletro da battaglia. Da non sottovalutare: senza dubbio l’offerta più interessante del mese.

Star Wars Battlefront 2

 

Credit: Wikipedia

Da non confondere con il videogame omonimo del 2017, questo gioco in omaggio con il Games with Gold dal primo al 15 di aprile è in realtà quello uscito nel 2005, sulla prima Xbox. Ma non fa mai male giocare opere del passato, perché il videogioco è anche storia e ignorarla significa non comprendere appieno neppure il presente. Queste “guerre stellari” sono un gioco d’azione vasto e godibile sia in multiplayer che in solitudine, una serie di battaglie ambientate nell’arco di tempo che segue la guerra dei cloni, raccontandoci l’ascesa di Palpatine, il malvagio cancelliere supremo che diverrà imperatore di tutta la galassia. Possiamo decidere se agire da malvagi o come Jedi nella modalità “azione immediata”, oppure seguire una campagna narrativa che ci farà vestire la bianca armatura dei cloni della divisione 501. Ci sono inoltre moltissime modalità multiplayer. Si combatte anche nello spazio. Ancora oggi  gli scenari rimangono suggestivi, il pianeta-metropoli di Coruscant, le paludi di Dagobah, il liquido Kamino, il fiammante Mustafar e altri luoghi leggendari, come il gelido Hoth o Naboo. Per i nostalgici dello Star Wars di un tempo che fu, oggi lontano, lontano.  

Technomancer

Credit: The Technomancer Game Official site

Un altro gioco di ruolo d’azione fantascientifico, questa volta ambientato in un distante futuro sulla superficie del Pianeta Rosso, un videogame impegnativo anche se non ai livelli di The Surge, anche perché c’è un selettore di difficoltà, con una storia mai banale e un design che si fa notare, soprattutto per quanto riguarda le mutazioni animali mostruose che abitano Marte. Possiamo scegliere tra diversi stili di combattimento particolareggiati e diversificati con efficacia, completando una storia principale dagli esiti diversi in base alle nostre scelte e decine di missioni secondarie, talvolta ispirate. Un non trascurabile viaggio sci-fi che vi impegnerà a lungo, un videogioco da non dimenticare, e da riconsiderare. Technomancer è gratis con Games with Gold dal primo di aprile al 30.

Gli altri

Con il Playstation Plus possiamo vivere online la barbarica era Hyboriana del cimmero con Conan Exiles, ma non si tratta purtroppo di una grande esperienza ludica, sebbene i fan lo possano trovare gradevole, magari sognando un possibile videogame che renda giustizia a un personaggio così possente e carismatico e al suo mondo così suggestivo e complesso. Ancora fantascienza con Outcast per Games with Gold, remake poco riuscito, a tratti frustrante per le dinamiche obsolete e una telecamera troppo ballerina, di un classico del 1999; la storia permane comunque davvero interessante. Infine, sempre per Games With Gold, lo sparatutto con elementi tattici Ghost Recon Advanced Warfighter 2, ispirato alla penna di Tom Clancy, un gioco del 2007.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"