Alexa propone una pericolosa sfida a una bimba, Amazon interviene e aggiorna software

Tecnologia
©Getty

L'assistente vocale aveva suggerito un'azione molto pericolosa: toccare con una moneta i poli di una spina della corrente inserita a metà. "La fiducia dei nostri clienti è al centro di quello che facciamo e Alexa è pensata per dare informazioni utili", si legge in una nota della società dopo l'accaduto

Amazon ha aggiornato il software del suo assistente vocale Alexa per evitare che suggerisca sfide pericolose. La correzione è stata fatta dopo che l'intelligenza artificiale aveva proposto a una bambina di provare la cosiddetta "outlet challenge" o "penny challenge", come riporta Sky News. La sfida consiste nell'inserire un caricabatterie del telefono in una presa fino a metà e di toccare con una moneta i poli esposti.

I fatti

approfondimento

“Alexa, mi consigli un buon vino per aperitivo?”. L’assistente vocale

L'episodio è venuto a galla dopo che la madre della bambina di 10 anni lo ha raccontato sui social. "Fuori c'era brutto tempo e stavamo facendo alcune sfide fisiche. La bambina ne voleva un'altra e ha chiesto a Echo, che le ha suggerito di partecipare a una sfida che aveva trovato sul web", ha detto. La challenge non è però un gioco e può portare a conseguenze molto serie. Molti metalli conducono l'elettricità e inserirli in prese elettriche in tensione può causare anche incendi. Alla fine, la bambina non ha tentato questo 'gioco' perché la madre glielo ha impedito. Amazon ha però provveduto a correggere l’errore. "La fiducia dei nostri clienti è al centro di quello che facciamo e Alexa è pensata per dare informazioni accurate, rilevanti e utili", si legge in una nota riportata da Sky News.

Tecnologia: I più letti