Onlyfans fa marcia indietro, non bloccherà più i contenuti sessualmente espliciti

Tecnologia
©Getty

Dietrofront della piattaforma online utilizzata anche per caricare e mostrare a pagamento contenuti per adulti. “Abbiamo ottenuto le garanzie necessarie per supportare la nostra variegata community di creator”, ha annunciato la società su Twitter

OnlyFans ci ripensa. La piattaforma online utilizzata anche per caricare e mostrare a pagamento materiale per adulti ha annunciato su Twitter che non bloccherà più i contenuti sessualmente espliciti. “Grazie a tutti per aver fatto sentire la vostra voce. Abbiamo ottenuto le garanzie necessarie per supportare la nostra variegata community di creator e abbiamo sospeso la modifica delle norme prevista per il 1° ottobre”.

L’annuncio dello stop ai contenuti sessualmente espliciti

leggi anche

OnlyFans, dall’1 ottobre stop ai contenuti sessualmente espliciti

Nei giorni scorsi, la piattaforma aveva annunciato che a partire dall’1 ottobre 2021 avrebbe vietato la pubblicazione di qualsiasi contenuto con comportamenti sessualmente espliciti. La stessa azienda aveva spiegato Bloomberg che la decisione era legata ad alcune pressioni ricevute da partner bancari e fornitori di servizi a pagamento.

Il dietrofront

approfondimento

OnlyFans, cos'è e come funziona il social dei contenuti a pagamento

OnlyFans è stata fondata nel 2016 e ha avuto un boom di popolarità durante la pandemia di Covid: conta attualmente 130 milioni di utenti. “OnlyFans è sinonimo di inclusione e continueremo a fornire una casa a tutti i creatori”, ha spiegato ancora su Twitter la società, annunciando il dietrofront. "Una comunicazione ufficiale ai creatori - ha aggiunto in un altro tweet -  sarà inviata a breve via email"

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24