Welcomeasy, l’app per digitalizzare l’hospitality nella propria struttura

Tecnologia
Welcomeasy

In un momento delicato come questo, ottimizzare le proprie risorse è la prima cosa da fare per tenere in piedi un’attività. Eppure, vedo ancora tanti professionisti e piccoli proprietari gestire a mano i check-in degli ospiti, gettando via un enorme capitale di tempo” spiega Paolo Zennaro, Ceo Welcomeasy

Ecco Welcomeasy, una startup nel settore dell’hospitality che permette di velocizzare l’accoglienza all’interno della propria struttura, acquisendo i documenti degli ospiti attraverso un’app da installare su smartphone. Fondata nel 2019, Welcomeasy è un brand di Kumò, società a responsabilità limitata con sede legale a Mira, Venezia. È la prima applicazione, nel panorama italiano, di questo tipo, pensata per rendere più facile la vita ai professionisti dell’accoglienza. Inoltre aiuta anche nella relazione con i clienti, fornendo consigli sui locali da visitare, le attrazioni del posto e magari segnalare un’area cani o un parco giochi nelle vicinanze se gli ospiti hanno un amico a quattro zampe o dei bimbi, permette di instaurare un rapporto di fiducia che può trasformarsi in una recensione positiva in grado di portarci altri clienti.

L’ospitalità a 360 gradi

“Il customer journey che un cliente compie quando arriva in un appartamento o in un B&B è ormai completamente digitale. L’ospite cerca la struttura su Internet, legge recensioni, prenota su portali online, paga con carta di credito. Poi arriva a destinazione e spesso si ritrova un host che gli chiede di fare una fotocopia al documento di identità per effettuare il check-in” ha spiegato Paolo Zennaro, co-founder e Ceo di Welcomeasy. “Dobbiamo sempre ricordarci che l’ospitalità non si riferisce solo alla permanenza in struttura, ma comprende tutta una serie di fasi importantissime: prenotazione, check-in, soggiorno, check-out, fino a quando l’ospite riparte. Il nostro lavoro è perfetto soltanto se siamo in grado di gestire al meglio ognuno di questi momenti, nessuno escluso” aggiunge Zennaro.

 

Essere digitali ripaga

Chi si approccia per la prima volta al mondo dell’ospitalità, che sia un proprietario che decide di mettere a reddito la seconda casa o un property manager che gestisce più appartamenti, tende a sottovalutare alcuni passaggi, primo fra tutti il check-in, spiegano gli ideatori di Welcomeasy. “Dotarsi di strumenti digitali, in grado di ottimizzare il proprio lavoro oggi non è più un’opzione, ma fa parte di un percorso di professionalizzazione fondamentale per risultare competitivi” e non sprecare risorse.

Welcomeasy su smartphone
Welcomeasy su smartphone - Welcomeasy

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.