Vivo, l’azienda cinese lancia quattro nuovi smartphone in Italia

Tecnologia
Vivo

Arrivano in sei Paesi europei gli smartphone di Vivo. Il top di gamma è 5G, gli altri tre di fascia media/bassa. Presentati anche due auricolari

Vivo è sbarcato in sei Paesi europei - Francia, Germania, Italia, Polonia, Spagna e Regno Unito – dopo che nello scorso novembre aveva aperto alcuni uffici nel nostro continente. La società occupa attualmente la seconda posizione nel mercato cinese degli smartphone, è il secondo più grande fornitore in India, leader in Indonesia e ha appena lanciato una linea di prodotti per l’Europa. “Fin dai nostri primi passi nei mercati internazionali, nel 2014, ci siamo impegnati a portare ai consumatori i nostri prodotti innovativi e di qualità, progettati avendo proprio in mente gli utenti. Poiché siamo un marchio amato da oltre 370 milioni di persone in tutto il mondo, confidiamo di poterci guadagnare la fiducia dei clienti in tutta Europa” ha detto Denny Deng, Vicepresidente, Presidente European Business di Vivo.

Cos’è Vivo?

approfondimento

Smartphone, tutte le novità di ottobre

Il brand che produce (anche) cellulari Vivo è stato fondato a Dongguan, in Cina, nel 2011, ed è cresciuto grazie alla ricca esperienza che l'azienda ha maturato nella produzione di telefoni fissi e feature-phone, sin dalla sua fondazione nel 1995. Ha introdotto nel settore novità assolute. Vivo X1, ad esempio, è stato il primo smartphone in assoluto ad avere un chipset audio Hi-Fi integrato, il Vivo X5Max è stato lo smartphone più sottile al mondo e il Vivo X20Plus UD il primo con tecnologia di scansione delle impronte digitali in-display.

Lo smartphone Vivo X51 5G
Lo smartphone Vivo X51 5G - Vivo

I prodotti per l’Europa

Per quanto riguarda la gamma X Vivo ha presentato l’X51 5G. Con caratteristiche di stabilizzazione delle foto all'avanguardia, modalità notturna e tecnologie di zoom e ritrattistica, lo smartphone consente agli utenti di acquisire immagini e video di alta qualità. Integra altre tecnologie fotografiche professionali: per ridurre le vibrazioni, la fotocamera principale dell’ X51 5G è dotata di un sistema di camere gimbal (cardaniche) leader del settore; questo sistema di stabilizzazione dell'immagine pan-tilt permette agli utenti di scattare foto e video chiari mentre sono in movimento, anche di notte. È dotato di un'elevata velocità di aggiornamento dello schermo pari a 90Hz, che consente di visualizzare immagini nitide, film e giochi senza sbavature o sfocature. Per l’Europa ecco anche i modelli Y: Vivo Y70, Y20 e Y11 che puntano sulle prestazioni della batteria, l'esperienza della fotocamera e il design all'avanguardia. Il Vivo X51 5G è disponibile dal 20 ottobre al prezzo consigliato di 799 euro. Vivo Y70 a 269 euro, Y20 a 179 euro e Y11s a 149 euro. L'azienda ha lanciato anche gli auricolari True Wireless Stereo (TWS) Neo dotati di cancellazione del rumore tramite Intelligenza e l'auricolare Wireless Sport, realizzato per gli utenti sportivi che possono contare sulla funzionalità Google Assistant durante le attività.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24