iPhone 12 e iPhone 12 Pro presentati durante l'evento Apple insieme al nuovo HomePod Mini

Tecnologia

In diretta straming l'azienda di Cupertino ha alzato il sipario sui quattro nuovi iPhone 12 (anche quello Mini) che supporteranno il 5G, e sullo smart speaker HomePod Mini

Martedì 13 ottobre con un evento in streaming iniziato alle 19 italiane, Apple ha presentato iPhone 12, iPhone 12 Mini, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max. È stato lanciato anche il nuovo smart speaker di Apple: HomePod Mini. Ecco caratteristiche, prezzo e date di uscita di tutti gli ultimi dispositivi dell'azienda di Cupertino.

Lo smart speaker HomePod Mini

L'evento in streaming dell'azienda di Cupertino si è aperto con la presentazione di HomePod Mini, l'innovativo smart speaker lanciato da Apple. Il dispositivo è stato pensato sulla base di tre capisaldi: facilità di utilizzo, sinergia con gli altri device dell'ecosistema Apple e un occhio di riguardo verso la sicurezza e la privacy. È piccolo, di dimensione rotonda con la superficie retroilluminata e sarà venduto sia nella versione bianca che nera. Chiaramente la società punta tutto sull'integrazione con iPhone, iPad e Apple Watch per controllarlo, mandare messaggi, chiamare e altre funzioni. Sarà disponibile dal 6 novembre (con spedizione dal 16 novembre) a 99 dollari.

HomePod Mini
HomePod Mini

Ufficiale: iPhone 12 supporta il 5G

"Stiamo portando il 5G su iPhone". Questa la frase con cui sono stati introdotti i nuovi iPhone 12, che quindi ufficialmente supporteranno il 5G, "l'inizio di un'era" per lo smartphone targato Apple. Sul palco il presidente e CEO di Verizon, Hans Vestberg.

Le prime specifiche di iPhone 12

Il nuovo iPhone 12 ha un telaio in alluminio, un display da 6.1 pollici in super retina e un vetro resistente Corning in Ceramic Shield. Apple punta molto sulla velocità, con un motore neurale a 16 core, l'80% più veloce di prima e capace di effettuare undici trilioni di operazioni al secondo. Ideale anche per il gaming, tanto che è stato annunciata entro la fine dell’anno l’uscita di League of Legends esclusivamente su iPhone. Presenta un sistema a doppia fotocamera con una ultrawide da 12 MP, più un atro obiettivo da 12 MP con apertura f / 1.6. È stata migliorata la modalità notturna rispetto al suo predecessore.

 

iPhone 12
iPhone 12

Presentato iPhone 12 Mini e svelati i prezzi

“Sta nel palmo della mano”. Con questa frase è stato portato sul panco l’inedito iPhone Mini, che entrerà a far parte della gamma di iPhone 12. Si tratta dello smartphone 5G con lo schermo (5.4 pollici) più piccolo e leggero al mondo. Almeno secondo quanto comunicato da Apple. La versione Mini sarà venduta a 839 euro mentre iPhone 12 costerà 939 euro.

I prezzi di iPhone 12 e 12 Mini
I prezzi di iPhone 12 e 12 Mini

Su il sipario su iPhone 12 Pro e Max

Subito dopo è arrivato il momento di svelare iPhone 12 Pro, che arriverà sul mercato nei colori argento, grafite, oro, e pacific blue. La sua presentazione si è concentrata molto sulle prestazioni della tripla fotocamera, con un sistema professionale che si discosta da ogni dispositivo sul mercato. Ci sarà una fotocamera ultra wide da 12 MP, una wide da 12 MP con apertura f / 1.6 e un obiettivo a sette elementi più un teleobiettivo da 52 mm. In più, uno con lunghezza focale di 65 mm e zoom ottico in 2,5x. Sarà possibile scattare nel formato professionale Raw, con la modalità Apple ProRAW che arriverà direttamente nell’app foto. I video si potranno girare in Dolby Visioni HDR per la prima volta su uno smartphone. iPhone 12 Pro ha un display da 6.1 pollici e la versione Pro Max da 6.7. Il primo costerà 1189 euro e il secondo 1289 euro. Il preordine di iPhone 12 e Pro partirà venerdì 16 ottobre e saranno disponibili per il 23 ottobre. Per il Pro Max si dovrà attendere il 6 novembre per il preordine e il 13 novembre per la spedizione.

 

iPhone 12 Pro Pacific Blue
iPhone 12 Pro Pacific Blue

MagSafe e lo scanner Lidar

Nel corso dell'evento incentrato sulla nuova gamma iPhone 12, Apple ha mostrato anche altri due importanti elementi presenti nei telefoni. Il primo è MagSafe, un connettore magnetico che viene integrato alla scocca dell'iPhone per connterlo con caricatori e altri accessori wireless. Nel video di presentazione, ad esempio, viene posto sul retro di iPhone 12 un porta documenti magnetico. Tra l'altro, per quanto riguarda la ricarica nella confezione del telefono verrà fornito solo il cavo Lightining-Usbc. 

iPhone 12 sarà poi dotato dello scanner Lidar (una tecnologia utilizzata anche dalla Nasa), che permette di misurare e scansionare oggetti posizionati fino a 5 metri di distanza (anche intere stanze) creando una mappa 3D e un rendering dettagliato dell'ambiente circostante.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24