Epic Games vs Apple, annunciata la Coppa #FreeFortnite

Tecnologia
Epic Games

L’evento permetterà all’intera community del gioco di riunirsi per un’ultima volta. Dal 27 agosto, infatti, non sarà più possibile aggiornare il battle royale su iOS

Per riunire un’ultima volta l’intera community di Fortnite prima del 27 agosto, il giorno dal quale non sarà più possibile aggiornare il gioco sui dispositivi di Apple, Epic Games deciso di organizzare la Coppa #FreeFortnite. La competizione prenderà il via il 23 agosto e permetterà agli utenti di vincere vari premi, tra cui la nuova skin Don Torsolone, capi di abbigliamento esclusivi e hardware di gioco (Alienware Gaming Laptop, Samsung Galaxy Tab S7, OnePlus 8, PS4, Xbox One, Nintendo Switch). L’evento sarà disponibile su tutte le piattaforme e sarà accessibile a tutti gli utenti iOS che non hanno ancora rimosso Fornite dai propri dispositivi.

 

Le tensioni tra Apple ed Epic Games

 

Sul proprio blog, Epic Games ha ricordato agli utenti iOS che non potranno giocare alla prossima stagione di Fortnite sui loro dispositivi e li ha invitati a valutare la possibilità di trasferirsi su una nuova piattaforma e esprimere il proprio malcontento nei confronti di Apple utilizzando l’hashtag #FreeFortnite. Lo scontro tra la software house e l’azienda californiana è iniziato una settimana fa, in seguito all’introduzione in Fortnite di un sistema di pagamento alternativo, che non comprendeva la percentuale del 30% trattenuta da Apple sugli acquisiti all’interno delle app e permetteva agli utenti di risparmiare. Di fronte a questa palese violazione delle sue linee guida, il colosso di Cupertino ha deciso di rimuovere il popolare battle royale dall’App Store. Anche Google ha fatto lo stesso, ma su Android è possibile scaricare le applicazioni anche senza passare dal Play Store.

 

La possibile estromissione di Epic Games dall’Apple Developer Program

 

Nei giorni successivi alla rimozione di Fortnite dall’App Store, i rapporti tra Epic Games e Apple si sono fatti sempre più tesi. La software house ha lanciato sui social la campagna #FreeFortnite e ha parodiato un vecchio spot del Macintosh ispirato al romanzo “1984” di George Orwell. Dal canto suo, Apple si è dichiarata pronta a estromettere Epic Games dall’Apple Developer Program, rendendole impossibile accedere ai tool di sviluppo e distribuire i suoi software su iOS e macOS.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24