Apple rimuove Fortnite da App Store: "Violate le linee guida"

Tecnologia
©Getty

La decisione è dovuta alle nuove regole di pagamento varate da Epic Games per l'applicazione, che non sarebbero conformi alle politiche della casa di Cupertino. Lo sviluppatore di videogiochi annuncia un'azione legale contro Apple per condotta anticoncorrenziale

Apple rimuove l'app Fortnite dalla sua piattaforma. La motivazione è che Epic Games, a cui fa capo l'applicazione, avrebbe agito - secondo la casa di Cupertino - "nell'intento di violare le linee guida dell'App Store". Lo sviluppatore di videogiochi ha quindi avviato un'azione legale contro Apple per condotta anticoncorrenziale. La decisione è dovuta alle nuove linee guida di pagamento varate da Epic per Fortnite, regole che violerebbero le politiche di Apple.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24