PlayStation 5, Epic Games svela l'Unreal Engine 5

Tecnologia

Il nuovo motore grafico è stato presentato durante il livestream di Geoff Keighley per la Summer Game Fest, tramite la tech demo “Lumen in the Land of Nanite”

Tramite una tech demo in tempo reale su PlayStation 5, Epic Games ha presentato l’Unreal Engine 5, il motore grafico che accompagnerà la prossima generazione di console e videogiochi. Il video è stato mostrato durante il livestream di Geoff Keighley per la Summer Game Fest, la manifestazione virtuale creata per sostituire l’E3 di Los Angeles, annullato a causa della pandemia di coronavirus.

 

Le caratteristiche dell’Unreal Engine 5

 

Grazie alla tecnologia Nanite, il nuovo engine supporta poligoni composti da milioni di triangoli ciascuno, con texture che, grazie al virtual texturing, raggiungono una risoluzione  a 8K. Durante la tech demo, chiamata “Lumen in the Land of Nanite”, Epic Games ha spiegato ogni frame può contenere fino a un miliardo di triangoli. Questa capacità del motore grafico permette di dare vita a delle strutture ricchissime di dettagli, come le rocce presenti nella parte iniziale della demo o le statue che la protagonista trova all’interno del tempio, ognuna importata direttamente dal programma di grafica computerizzata ZBrush e composta da 33 milioni di poligoni. Il motore fisico Chaos, invece, gestisce elementi come la caduta delle rocce o il movimento della sciarpa indossata dalla protagonista della demo.

 

La tecnologia Lumen

 

Un altro asso nella manica dell’Unreal Engine 5 è la tecnologia Lumen, che consente di gestire in tempo reale la luce e la rifrazione. Epic Games ha spiegato che le fonti di luce potranno essere gestite in totale libertà dagli sviluppatori, adattandole alle varie esigenze di gameplay. Lumen può funzionare in combinazione con Lumen, un sistema in grado di gestire le particelle, ora in grado di comunicare tra loro. Con Convultion Reverb, invece, il motore grafico misura il riverbero del suono come nella realtà, permettendo di ottenere risultati realistici come l’eco della roccia che frana udibile nella tech demo. L’Unreal Engine 5 supporterà PlayStation 5, Xbox Series X, PlayStation 4, Xbox One, PC, Mac e i dispositivi mobile iOS e Android.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24