Chuwi: arriva LarkBox, il mini Pc 4K che sta nel palmo di una mano

Tecnologia
Larkbox (Twitter)

Dal peso di soli 127 grammi, il nuovo dispositivo supporta la riproduzione di video a risoluzione 4K ed è equipaggiato con processore Intel Celeron N4100. Ecco nel dettaglio le sue specifiche tecniche

Chuwi ha alzato il sipario su un mini Pc super portatile dalla forma cubica.
Si chiama LarkBox ed è talmente piccolo da poter stare comodamente su un palmo di una mano. Nonostante le sue ridotte dimensioni (61 x 61 x 43 millimetri), il LarkBox vanta specifiche tecniche d’eccezione.
È equipaggiato con il processore Intel Celeron N4100 e offre 6 GB di RAM e un SSD da 128 GB.

LarkBox: tutte le caratteristiche del minuscolo pc

Dal peso di soli 127 grammi, LarkBox integra il supporto alla riproduzione video in 4K grazie alla GPU UHD Graphics 600. Inoltre, la presenza di un’unica piccola ventola in grado di raffreddare il sistema lo rende anche piuttosto silenzioso. A lato hardware, il processore Intel integrato al suo interno è un quad-core che lavora a una frequenza base di 1,1 GHz, ma può accelerare fino a 2,4 GHz, in un TDP di 6 watt. Per quanto riguarda le porte, infine, il nuovo pc include una USB Type, due USB Type A, un jack audio da 3,5 mm e il lettore di schede microSD fino a 128 GB.
Non si hanno per ora notizie certe riguardo la data del suo debutto sul mercato. Tuttavia, l’azienda ha lanciato un contest in cui ci sono in palio 4 LarkBox, valido fino a metà maggio. Il periodo scelto per il termine del concorso suggerisce, quindi, che il nuovo pc dalle dimensioni super ridotte potrebbe essere lanciato sul mercato il prossimo mese. Tuttavia, si tratta per ora solo di ipotesi non confermate dall’azienda.

Pc, mercato globale è sceso del 12% nel primo trimestre del 2020

Dopo un 2019 abbastanza positivo, il mercato globale dei pc ha registrato un calo nei primi tre mesi del 2020. Stando ai dati dell’ultimo rapporto stilato da Gartner, società di consulenza e ricerca a livello globale, le consegne sono scese del 12,3%, pari a 51,6 milioni di unità: si tratta del calo più marcato dal 2013. I numeri forniti da Canalys e Idc, invece, indicano una flessione compresa tra -8% e il -9,8%, con volumi tra 53,2 e 53,7 milioni. L’azienda che ha trainato il settore nei primi tre mesi del 2020 è Lenovo, che ha venduto tra le 12,6 e le 12,8 milioni di unità. La medaglia d’argento spetta a HP, con 11,1-11,7 milioni di Pc consegnati. Chiude la top 3 Dell, con 10 milioni di consegne.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24