Nintendo svela i set Lego Super Mario in arrivo entro fine 2020

Tecnologia
Lego Super Mario (Comunicato Stampa)

L’idraulico dal cappello rosso, che dal 1985 ad oggi ha conquistato videogiocatori in tutto il mondo, potrà essere guidato nella raccolta di monete in livelli di gioco reali, creati con i mattoncini Lego 

Super Mario, l’idraulico con baffi che dal 1985 ad oggi, ha conquistato videogiocatori in tutto il mondo, sta per diventare il protagonista di una nuova serie di set basata sulla costruzione interattiva di Lego.
Frutto della partnership siglata tra Lego Group e Nintendo, due colossi che condividono la passione per l’innovazione e il gioco, i nuovi set interattivi avranno come protagonista il simpatico personaggio dal cappello rosso, che raccoglierà, grazie alla guida degli utenti, monete in livelli di gioco reali, creati con i mattoncini Lego.
Come si legge nel comunicato dedicato, i set Lego Super Mario arriveranno sul mercato entro la fine del 2020.

Di cosa di tratta

Non si tratta né di un videogioco né di un tradizionale set di mattoncini, bensì di un modo rivoluzionario con cui i fan di Super Mario potranno interagire con il loro “beniamino” nel mondo reale.
“Siamo veramente entusiasti di portare Mario nella realtà attraverso il gioco Lego”, ha dichiarato Julia Goldin, Direttore Marketing, EVP di Lego Group. “Con questa esperienza aiuteremo milioni di bambini che amano Mario a impegnarsi a giocare in un modo completamente nuovo; avranno così la possibilità di creare e sperimentare giochi con il loro personaggio preferito. Grazie alla perfetta integrazione della più recente tecnologia digitale, LEGO Super Mario è un'esperienza altamente sociale, interattiva e di collaborazione per i bambini”.

Schermo con timer sul petto di Super Mario

Il video postato sul canale ufficiale YouTube di Nintendo svela la presenza di un piccolo schermo sul petto di Mario, che fa partire un timer nel momento in cui il giocatore posiziona il personaggio sul mattoncino dal quale prenderà il via la sfida.
“Ho sempre amato i prodotti Lego perché aiutano i bambini a usare la propria immaginazione per giocare“, ha commentato Takashi Tezuka, Executive Officer and Game Producer of Nintendo Co., Ltd. “Il nuovo prodotto che abbiamo creato insieme a Lego Group cerca di combinare due diversi stili di gioco – uno in cui puoi costruire liberamente il mondo di Mario e l'altro in cui puoi giocare con Mario nell’ambientazioni che saranno create”.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24