Google lancia nuovi strumenti per trovare la gif perfetta

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

Basandosi sui dati ottenuti dal motore di ricerca per gif Tenor, il team di Google Trends ha messo a punto alcuni tool inediti che rendono più semplice la ricerca dell’animazione adatta a ogni momento di una conversazione 

Quante volte durante una chat con amici o familiari capita di pensare alla gif perfetta, magari tratta da un film o la propria serie tv preferita, per rispondere o descrivere una certa situazione? Non sempre, però, si riesce a trovare quanto cercato ed è proprio per questo che Google viene in soccorso degli utenti con alcuni nuovi strumenti mirati a rendere la ricerca di una gif molto più semplice e rapida. Per ogni celebrità o personaggio di finzione ricercato, Google organizzerà i risultati mettendo in evidenza le gif più popolari per diverse categorie.

Le gif di celebrità più ricercate

Google mette a disposizione nuovi strumenti per la ricerca delle gif basati sui trend evidenziati da Tenor, un vero e proprio motore di ricerca per queste animazioni e per sticker, acquistato da Mountain View nel 2018. Come spiegato in una nota ufficiale dell’azienda, il team di Google Trends ha cercato di capire “quali gif di celebrità sono comunemente associate con certe emozioni o reazioni”. Basandosi sui dati raccolti, hanno quindi messo a punto una serie di tool che possono risultare molto utili quando si ha idea del contesto preciso in cui si vuole inserire una gif.

Gli strumenti di Google per ricercare gif

Ad esempio, Google consente di scegliere un personaggio famoso (reale o di finzione) da una lista per vedere quali sono le emozioni o le azioni più ricercate associate a quel determinato soggetto. La ricerca può essere però eseguita anche al contrario: l’utente può selezionare una precisa emozione o azione, come ad esempio “sorpresa”, e scoprire quali sono i personaggi più utilizzati dalle persone in questa categoria. Per chi vuole avere un’idea più complessiva, Google propone anche un’interessante strumento: si tratta di un grafico composto da vari puntini che presenta alle due estremità, a sinistra e destra, le voci “triste” e “felice”. A seconda di dove sono posizionati, questi punti indicano quanto un determinato personaggio sia azzeccato per il tipo di emozione ricercata. Qualunque sia il tool utilizzato e il contesto, Google renderà ancora più facile la ricerca della gif perfetta. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24