Mac Pro, le rotelle per il trasporto non hanno un freno: il computer rischia di scivolare

Tecnologia

Un video su Twitter ha mostrato il curioso difetto di un accessorio da 480 euro: il computer di Apple rischia di scivolare su piani lisci a causa dell’assenza di un blocco alle ruote 

Da inizio dicembre, il nuovo Mac Pro è disponibile per l’acquisto sul sito online di Apple, insieme a una serie di accessori: tra questi ci sono le rotelle pensate per facilitare il trasporto del computer, che però hanno scatenato perplessità e ironia del pubblico per via di alcune caratteristiche. Non soltanto per il prezzo, pari a ben 480 euro, ma soprattutto per l’assenza di un freno o un sistema di blocco che impediscano al Mac Pro di rotolare liberamente su un piano liscio, con il rischio di causare danni non indifferenti a un computer che ha già fatto discutere per i prezzi da capogiro.

Mac Pro, le rotelle non hanno un blocco

Quando Apple ha annunciato il debutto sul mercato del Mac Pro a fine 2019, molti utenti non hanno nascosto la propria sorpresa per i prezzi fissati da Cupertino, che andavano da circa 6000 euro a un massimo di circa 60.000 euro per la migliore configurazione disponibile. In virtù di questo aspetto, non sorprendono eccessivamente i 480 euro richiesti per le rotelle, che possono sostituire i “piedi” del computer per renderne più agevole il trasporto. Decisamente meno accettabile, per chi è disposto a spendere questa cifra, potrebbe essere il fatto che le ruote non possano essere bloccate in alcun modo, esponendo così il Mac Pro al rischio di poter rotolare senza freni su un piano liscio privo di ostacoli come un pavimento o una scrivania. Il curioso difetto è stato mostrato in un breve video pubblicato su Twitter dal web producer Marques Brownlee nel quale si può vedere il computer, dotato di rotelle, scivolare liberamente su un pavimento. Le reazioni al tweet hanno evidenziato soprattuto l’ilarità degli utenti verso un accessorio costoso ma che, allo stesso tempo, rischia di presentare rischi per il computer. Peraltro, se al momento le rotelle devono essere per forza ordinate in fase di configurazione, Apple ha recentemente fatto sapere che in futuro saranno disponibili come accessorio separato anche per chi ha già acquistato Mac Pro. 

Tecnologia: I più letti