Skagen Fasten 3, il nuovo smartwatch presentato al CES 2020. FOTO

Tecnologia

Ha come processore Qualcomm Snapdragon Wear 3100 ed è disponibile in tre diverse versioni al prezzo di 299 euro. La variante realizzata in collaborazione con X by KYGO debutterà sul mercato in primavera 

Al CES 2020, il più importante appuntamento internazionale dedicato alla tecnologia, in corso a Las Vegas dal 7 al 10 gennaio, Skagen, un'azienda del gruppo Fossil, ha presentato al grande pubblico Fasten 3, il nuovo smartwatch touchscreen e ha preannunciato l’arrivo di un nuovo orologio intelligente realizzato in collaborazione con X by KYGO, una società specializzata nella produzione di cuffie e altoparlanti.
Rispetto alla versione precedente, il nuovo smartphone vanta un design rivisitato e particolarmente minimal e ha come processore Qualcomm Snapdragon Wear 3100, annunciato nel mese di settembre 2018.
Uno dei suoi punti di forza è sicuramente la possibilità di poter scegliere tra quattro diverse modalità di utilizzo di batteria, che adattano l’autonomia dello smartphone e le funzioni consultabili in base alle esigenze di ogni utente.
Skagen Fasten 3 è disponibile in tre diverse versioni al prezzo di 299 euro. La variante realizzata in collaborazione con X by KYGO debutterà sul mercato in primavera.

Skagen Fasten 3: specifiche tecniche

Skagen Fasten 3, come accennato precedentemente, è basato sul nuovo system-on-chip dedicato agli smartwatch e offre 1GB di RAM e 8GB di spazio per archiviare file, documenti, immagini e musica.
L’ultimo gioiellino di Skagen è resistente all’acqua fino a 30 metri di profondità e integra, oltre al microfono, un altoparlante swimproof, che ottimizza il supporto a Google Assistant, offrendo agli utenti la possibilità di poter interagire con il noto assistente vocale del colosso di Mountain View e di poter rispondere alle chiamate in arrivo, grazie all’app dedicata che connette lo smartwatch al proprio smartphone.

Quattro modalità di utilizzo della batteria

Tra le nuove funzioni, scorrendo verso basso dalla schermata principale di Skagen Fasten 3 e cliccando sull’icona della batteria, gli utenti possono scegliere quale modalità utilizzare, tra le quattro disponibili.
La “Modalità batteria a durata prolungata” consente di utilizzare il proprio smartwatch per più giorni consecutivi senza doverlo ricaricare. Attivandola il consumatore rinuncia temporaneamente a diverse funzioni, ma può continuare a ricevere le notifiche e a rivelare il proprio battito cardiaco.
La “Modalità giorno”, invece, dà libero spazio a tutte le funzioni dello smartwatch, compresa la possibilità di mantenere il display sempre acceso.
La terza modalità, quella personalizzata, come suggerisce il nome consente a ogni utente di gestire autonomamente le impostazioni del dispositivo e le funzioni disponibili; mentre la “modalità solo orario” è consigliata per coloro che desiderano leggere solo l’ora senza essere disturbati dalle notifiche ed è particolarmente utile quando Skagen Fasten 3 sta per scaricarsi. 

Tecnologia: I più letti