OnePlus 8, OnePlus 8 Plus e Lite: svelate le possibili caratteristiche tecniche

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

SlashLeaks ha diffuso con ampio anticipo le possibili specifiche degli smartphone OnePlus in uscita nel 2020: tra le maggiori novità ci sono una fotocamera da 60 megapixel e la frequenza di aggiornamento a 120 Hz 

Il 2020 sarà anche l’anno dei nuovi smartphone top di gamma OnePlus 8, che dovrebbero arrivare in tre varianti, con il modello Pro e quello Lite in aggiunta alla versione standard. Nonostante il lancio dei device sia distante ancora diversi mesi, il sito SlashLeaks è entrato in possesso di documenti esclusivi che rivelerebbero in anticipo le specifiche tecniche dei tre smartphone. Tra le novità più rilevanti si nota la presenza del sensore Sony IMX686 da 60 megapixel su OnePlus 8 e 8 Pro, mentre la frequenza di aggiornamento del display raggiungerà addirittura i 120 Hz nella versione più performante.

Le caratteristiche di OnePlus 8

OnePlus ha da poco annunciato la propria presenza al CES 2020, che si terrà a Las Vegas dal 7 al 10 gennaio. Nel corso della manifestazione l’azienda dovrebbe svelare il rivoluzionario OnePlus Concept One, ma per il prossimo anno gli occhi dei fan sono già puntati verso la serie OnePlus 8. A questo proposito, i rumours di SlashLeaks aiutano a tracciare un’idea piuttosto chiara delle caratteristiche tecniche dei futuri smartphone. Stando a quanto trapelato, OnePlus 8 dovrebbe montare uno schermo Super Amoled da 6,44 pollici, con frequenza di aggiornamento a 90 Hz e una tripla fotocamera posteriore che affianca al sensore Sony altri due obiettivi da 16 e 12 megapixel. A seconda dell’abbinamento tra Ram e memoria interna, il prezzo di OnePlus 8 potrebbe andare dai 420 ai 510 euro, ma si tratta al momento soltanto di una stima ricavata dai costi segnalati per il mercato cinese.

OnePlus 8 Pro e Lite: le differenze

La nuova serie di smartphone comprenderà inevitabilmente anche i modelli OnePlus 8 Pro e Lite. Il primo è pensato come di consueto per gli utenti più esigenti, con display Super Amoled da 6,7 pollici che porterà per la prima volta il refresh rate a 120 Hz e dovrebbe presentare un doppio foro per la fotocamera anteriore, da 32 megapixel e con sensore Time of Flight (ToF). Sul lato posteriore, il comparto fotografico comprenderà sempre tre obiettivi, con 60+16+13 megapixel affiancati a un supporto per lo zoom ibrido fino a 10x. Gli abbinamenti di Ram e spazio interno saranno gli stessi di OnePlus 8, ovvero 8/128 GB, 8/256 GB e 12/256 GB. Sotto la scocca, oltre al processore Snapdragon 865 si troveranno anche due batterie da 2250 mAh, che supporteranno la ricarica rapida a 50W. I prezzi, che dovrebbero spingersi fino a 700 euro, saranno decisamente diversi a quelli di OnePlus 8 Lite che potrebbe costare tra i 380 e 420 euro. In questo caso, però, gli utenti dovrebbero rinunciare al chip degli altri due modelli a favore di un Mediatek 1000, con la tripla fotocamera nella quale il sensore principale avrebbe 48 megapixel, e non più 60. Il modello più accessibile possederebbe inoltre una Ram massima da 8 GB, con uno schermo leggermente più piccolo rispetto alle altre due varianti, ovvero da 6,4 pollici. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.