Nuovo look per Google Maps: modifiche al menù di navigazione

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

L’opzione “Per te” è stata rimossa dalla barra inferiore e sostituita dalle funzioni “Salvati”, “Contribuisci” e “Notizie”, che si vanno ad aggiungere alle ormai note “Esplora” e “Tragitto” 

La versione per Android di Google Maps può ora contare su un aspetto del tutto nuovo, caratterizzato dalla rimozione della classica barra laterale e dall’aggiunta di nuove icone in quella di navigazione, posta nella parte inferiore dello schermo. Le novità non finiscono qui: ora l’avatar dell’account, posizionato in alto a destra, permette di accedere a tutte le opzioni precedentemente contenute nel menù laterale, assumendo dunque un’importanza maggiore all’interno dell’interfaccia dell’applicazione. L’opzione “Per te” è stata rimossa dalla barra inferiore e sostituita dalle funzioni “Salvati”, “Contribuisci” e “Notizie”, che si vanno ad aggiungere alle ormai note “Esplora” e “Tragitto”. L’icona dedicata alle novità integra i luoghi raccomandati e gli eventuali messaggi inviati o ricevuti durante la permanenza all’interno di negozi e ristoranti. Il nuovo look di Google Maps è attualmente in fase di distribuzione e presto dovrebbe arrivare in tutti i dispositivi Android tramite un aggiornamento dell’app.

Le altre novità introdotte in Google Maps

La nuova interfaccia è solo l’ultima delle varie novità che Google ha implementato all’interno di Maps nel corso delle ultime settimane. L’azienda di Mountain View, infatti, ha introdotto la modalità incognito nella versione dell’app per iOS, permettendo a tutti i possessori dei dispositivi Apple di non lasciare tracce delle ricerche effettuare sulla piattaforma di navigazione o della propria posizione in tempo reale. Con la release 10.28, inoltre, sono stati introdotti in Maps due nuovi pulsanti che consentono di accedere con rapidità a una visualizzazione 3D della mappa e di scoprire tutte le strade compatibili con la funzione Street View. Nei prossimi mesi dovrebbero arrivare anche altre novità, come la nuova funzione “Illuminazione”, scoperta da XDA Developers nell’ultima beta dell’applicazione, che permetterà di utilizzare l’app per scoprire quali sono le strade maggiormente illuminate di notte, rendendo così più sicuro guidare durante le ore più buie. Per ottenere questo risultato, Maps dovrebbe indicare i vari livelli di illuminazione attraverso l’utilizzo di diverse gradazioni di giallo. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24