Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Apple migliorerà la fotografia dei prossimi iPhone grazie a Spectral Edge


2' di lettura

L’azienda britannica Spectral Edge, appena rilevata da Cupertino, sviluppa tecnologie per abbinare scatti a infrarossi a quelli standard. La novità potrebbe essere integrata nei futuri iPhone 

A pochi mesi dal grande evento tenuto a settembre, le attenzioni del mondo Apple sono già rivolte verso iPhone 12 in uscita nel 2020. Non si sa se già sui prossimi smartphone, ma secondo Bloomberg Cupertino starebbe preparando un importante salto di qualità nella fotografia dei device, grazie alle tecnologie ereditate da una startup britannica appena acquisita. L’azienda si chiama Spectral Edge Ldt e grazie al tipo di fotografia computazionale sviluppata potrebbe aiutare Apple a unire i dati ottenuti da normali lenti e da lenti a infrarossi, migliorando così il risultato finale.

Spectral Edge: le tecnologie per migliorare le foto di iPhone

Le prossime generazioni di iPhone potrebbero quindi ridefinire il concetto di fotografia mobile, già molto apprezzata sui device di Apple. La volontà di Cupertino di compiere importanti passi avanti su questo aspetto è sottolineata dall’acquisizione di Spectral Edge, una startup britannica nota per l’utilizzo del machine learning allo scopo di ottenere immagini più definite. Nello specifico, le tecnologie sviluppate dall’azienda permettono di scattare foto a infrarossi e ‘mischiarle’ poi a quelle standard, un passaggio che porta a fotografie di qualità più alta. Secondo Bloomberg, Apple potrebbe utilizzare la tecnologia rilevata da Spectral Edge per migliorare ulteriormente le foto scattate dagli iPhone, specialmente in condizioni di precaria illuminazione. Gli strumenti della startup possono infatti essere integrati tramite software o chip, quest’ultimo già utilizzato da Apple per assistere il comparto fotografico negli ultimi smartphone.

Apple alla ricerca costante di aziende

Nonostante gli sforzi per portare la fotografia di iPhone a un nuovo livello appaiano coerenti per Apple, c’è la possibilità che Spectral Edge sia soltanto una delle tante startup acquisite da Cupertino, sempre molto attenta alle piccole società di successo. Come specifica The Verge, infatti, lo stesso Ceo Tim Cook aveva dichiarato a Cnbc che “Apple acquisisce in media un’azienda ogni due o tre settimane”. Nel 2020 si scoprirà se l’accordo appena completato sortirà già effetti concreti sugli iPhone in uscita, che dovrebbero essere in totale cinque, di cui uno più economico da lanciare nei primi mesi dell’anno. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"