Mac Pro e Mac Pro Display XDR, confermata l’uscita a dicembre

Tecnologia
Mac Pro Display XDR (Foto di archivio)

Dopo il debutto del nuovo MacBook Pro da 16 pollici, disponibile dal 13 novembre 2019, Apple ha in serbo altre due novità entro fine 2019 

Dopo il debutto del nuovo MacBook Pro da 16 pollici, disponibile negli store e online a partire dal 13 novembre 2019, Apple ha in serbo altre due novità entro fine 2019.
Come annunciato dalla stessa azienda, nel mese di dicembre debutteranno sul mercato i nuovi Mac Pro e Mac Pro Display XDR, svelati in occasione della WWDC 2019, tenutasi lo scorso giugno.
La conferma arriva dal comunicato stampa dedicato al nuovo MacBook Pro da 16 pollici, dove l’azienda fa riferimento al prossimo lancio dei due nuovi dispositivi: il mese di uscita è in linea con i piani di Apple, che alla WWDC 2019 aveva anticipato che sarebbero arrivati in autunno.
L’arrivo del nuovo MacBook Pro ha ufficializzato la dipartita dal catalogo di Apple di MacBook Pro 15" 2019, lanciato lo scorso maggio.

Prezzi e caratteristiche

Mac Pro, caratterizzato da un design differente rispetto al modello precedente, sarà disponibile al prezzo di partenza di 5.999 dollari. Le diverse configurazioni saranno supportate da processori Intel Core sino allo Xeon W con 28 Core e offriranno una memoria di sistema fino a 1,5 TB.
Apple Pro Display XDR (Extreme Dynamic Range), il nuovo monitor destinato a un’utenza professionale, sarà disponibile a partire da 4.999 dollari. Grazie al pannello LCD da 32" con risoluzione Retina 6K (6016x3384 pixel) e agli oltre 20 milioni di pixel, il monitor offre una visione nitida ad alta risoluzione.

Apple, il nuovo MacBook Pro da 16 pollici: caratteristiche

Il nuovo MacBook Pro da 16 pollici monta un display retina con risoluzione di 3072x1920 pixel (226 PPI) e 500 nit di luminosità.
È disponibile dal 13 novembre in diverse configurazioni supportate da processori Intel di ultima generazione da 6 e 8 core e schede grafiche AMD Radeon Pro serie 5000M fino a 8GB di RAM.
Per quanto riguarda la batteria, ne ha una ai polimeri di litio da 100 wattora, che offre un’autonomia di 11 ore.
Il modello base, acquistabile al prezzo di 2799 euro, monta una CPU Core i7 con sei core da 2,6 GHz (Turbo Boost fino a 4,5 GHz), 16 GB di memoria DDR4-2666, GPU AMD Radeon Pro 5300M con 4GB di memoria GDDR6 e un SSD da 512 GB.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.