Xiaomi CC9 Pro è il primo smartphone con fotocamera da 108 megapixel

Tecnologia

L’azienda lo ha presentato in Cina, ma le caratteristiche del device dovrebbero essere le stesse di Xiaomi Mi Note 10 che a breve debutterà in Europa. Il sensore da 108 megapixel è realizzato in collaborazione con Samsung 

È stato svelato in Cina Xiaomi CC9 Pro, il primo smartphone al mondo a montare una fotocamera da 108 megapixel. Le indiscrezioni riguardanti questa componente erano già circolate nei mesi scorsi, quando proprio l’azienda cinese aveva annunciato una collaborazione con Samsung per realizzare il rivoluzionario sensore ISOCELL Bright HMX. In totale, Xiaomi CC9 Pro vanta un comparto fotografico posteriore con ben cinque obiettivi. Lo smartphone debutterà soltanto sul mercato cinese, ma stando alle indiscrezioni dovrebbe essere identico al modello Xiaomi Mi Note 10, che arriverà anche in Europa.

Xiaomi CC9 Pro, la prima fotocamera da 108 megapixel

Il sensore Samsung ISOCELL Bright HMX da 108 megapixel è soltanto il protagonista principale del comparto fotografico di Xiaomi CC9 Pro, che include anche due obiettivi telefoto da 8 e 12 megapixel, uno dei quali specifico per la modalità ritratti, un grandangolare da 20 megapixel e un sensore macro da 2 megapixel per gli scatti ravvicinati. Secondo quanto spiegato da Xiaomi e Samsung annunciando la collaborazione, la risoluzione offerta dalla nuova fotocamera da 108 megapixel dovrebbe essere “equivalente a quella delle fotocamere DSLR di fascia alta”, grazie agli oltre 100 milioni di pixel. Di default, il sensore effettuerà scatti da 27 megapixel combinando i megapixel disponibili a gruppi di quattro: come spiega The Verge, su Xiaomi CC9 Pro è comunque presente un’opzione per utilizzare tutti i 108 megapixel, utile per ottenere foto perfette anche in condizioni particolari di luminosità.

Xiaomi Mi Note 10 presto in Europa

Fotocamera da 108 megapixel a parte, Xiaomi CC9 Pro monta un chip Snapdragon 730G e vanta un display curvo Super Amoled FHD+ 1080p da 6,47 pollici. Lo smartphone presenta anche un sensore per la lettura delle impronte digitali integrato nel display e un jack per cuffie da 3,5mm. Come sistema operativo il CC9 Pro avrà Miui 11 di Xiaomi, basato su Android 9 Pie. Come anticipato, il device sarà distribuito solo sul mercato cinese, ma in Europa si attende a ore il lancio di Xiaomi Mi Note 10 che dovrebbe vantare le stesse identiche caratteristiche. 

Tecnologia: I più letti