iPhone 5: iOS 10.3.4 è indispensabile per usare ancora lo smartphone

Tecnologia

Apple ha diramato un documento di supporto in cui invita chi ancora utilizza questo device a procedere con l’aggiornamento di sistema. Il rischio è quello di non poter accedere alle sue funzionalità  

Apple ha lanciato di recente la nuovissima serie legata ad iPhone 11 e 11 Pro/ Pro Max, ma non tutti gli affezionati ai prodotti della Mela scelgono di acquistare sempre l’ultimo top di gamma in commercio. Per chi, ad esempio, utilizza ancora iPhone 5, l’azienda di Cupertino ha diramato un comunicato di cui tenere conto e che riguarda l’aggiornamento iOS 10.3.4. Chi infatti, tra i possessori dello smartphone, non procederà all’installazione dell’update entro il 3 novembre non potrà avere più accesso ad App Store, iCloud, Mail, Safari e a molte altre app che richiedono il collegamento a internet.

Il documento di Apple

Ora che la deadline si sta avvicinando, dunque, è necessario che gli utenti provvedano per poter ancora utilizzare il device. L’aggiornamento iOS 10.3.4, tra l’altro, era stato rilasciato lo scorso luglio, con particolare riferimento ad alcuni iPhone e iPad usciti ormai alcuni anni fa sul mercato. Si tratta di un update che nelle intenzioni di Apple vuole evitare i problemi di roll-over GPS che potrebbero interessare proprio iPhone 5, smartphone commercializzato fino al settembre del 2013. Gli utenti interessati dovrebbero comunque già aver ricevuto un messaggio pop-up che contiene il suggerimento per l’installazione dell’update. Nel documento ufficiale diramato da Apple, viene spiegato poi che chi non effettuerà questa operazione in tempo non potrà utilizzare al meglio il dispositivo. Molte applicazioni che richiedono la connessione a internet, tra cui anche quelle scaricate dall’App Store e Safari, non saranno più disponibili e il ripristino sarà possibile solo utilizzando un Mac o un personal computer.

La storia di iPhone 5

L'iPhone 5 è il sesto smartphone, in ordine di tempo sviluppato da Apple. Ricostruendone le caratteristiche e rispetto al modello precedente, ha uno schermo più ampio, da 4 pollici, ed è anche più leggero e sottile. All’uscita montava un nuovo processore, l'Apple A6, che garantiva le prestazioni rispetto migliori alla generazione precedente. È stato il primo iPhone a supportare la tecnologia 4G (LTE) e, venduto nelle colorazioni nero ardesia e bianco argento, era stato lanciato sul mercato nel settembre 2012, per poi essere ritirato circa un anno dopo, lasciando spazio all'IPhone 5s.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.