iPhone, nel 2020 potrebbe uscire un modello economico da 4,7 pollici

Tecnologia

È quanto afferma l’analista Ming-Chi Kuo, noto per le sue previsioni accurate sul mondo Apple. Il dispositivo dovrebbe essere dotato del SoC Apple A13 Bionic e avere un design simile a quello di iPhone 8 

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, noto per le sue previsioni accurate sul mondo Apple, nel 2020 l’azienda di Cupertino potrebbe lanciare un nuovo iPhone economico. La considerazione dell’esperto rispecchia quanto riportato a settembre dal quotidiano finanziario giapponese Nikkei. Il nuovo smartphone non sarebbe il successore di iPhone SE, uscito nel 2016, bensì un refresh di iPhone 8: dal vecchio dispositivo erediterà il display da 4,7’’, il comparto fotografico caratterizzato dalla presenza di un solo sensore posteriore, le dimensioni e il design. Nonostante l’aspetto un po’ retrò, il device avrà numerosi punti in comune con gli iPhone di ultima generazione, coi quali condividerà il SoC Apple A13 Bionic, che per l’occasione sarà supportato da 3GB di memoria Ram LPDDR4x. Per quanto riguarda il comparto grafico, è possibile che Apple inserirà nello smartphone gli stessi sensori presenti in iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max.

Una nuova alternativa economica

Ming-Chi Kuo prevede che nel corso del 2020 saranno spedite tra le 30 e le 40 milioni di unità del nuovo iPhone economico. Lo smartphone, infatti, potrebbe rappresentare una valida alternativa ai numerosi iPhone 6 e 6 Plus che dovranno essere sostituiti nei prossimi mesi perché giunti alla fine del loro ‘ciclo vitale’. Il dispositivo potrebbe anche essere preferito agli iPhone 8, che da alcuni anni rappresentano una scelta molto gettonata per chi desidera un device Apple senza spendere troppo. L’effettivo successo dello smartphone dipenderà dal suo costo, al momento sconosciuto.

Il design dei prossimi iPhone

L’analista ha previsto anche che nel 2020 Apple potrebbe lanciare degli iPhone caratterizzati da un design diverso dal solito e ispirato al passato. Gli smartphone, infatti, dovrebbero includere una cornice in metallo simile a quella presente su iPhone 4, uscito nel 2010. È da un paio anni che Apple non stravolge il design dei propri device, preferendo seguire il filone inaugurato nel 2017 con iPhone X. 

Tecnologia: I più letti