Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

“La PS5 sarà più divertente della PS4”, il parere di uno sviluppatore

I titoli di Sky Tg24 delle ore 8 del 30/9

2' di lettura

Omar Sawi, esperto di videogiochi e ingegnere della software house Chamelon Games, ha parlato in termini entusiastici della futura console di casa Sony, ancora senza una data di uscita ufficiale 

La PlayStation 5 sarà una console potente a tal punto che permetterà a tutti gli sviluppatori di concentrarsi totalmente sul gameplay, senza la preoccupazione di limitazioni tecniche o problemi relativi allo sviluppo di un moderno videogioco. Sostanzialmente "PlayStation 5 sarà più divertente di PS4".

Il parere di un addetto ai lavori

Il parere arriva direttamente da un addetto ai lavori, Omar Sawi sviluppatore di Chameleon Games, che ha parlato del futuro della console di casa Sony con il sito di settore ‘Gamingbolt’, sostenendo che la struttura di PS5 consentirà agli sviluppatori di creare giochi senza doversi preoccupare delle restrizioni hardware, che spesso costringono gli sviluppatori a prendere decisioni in fase di progettazione che devono tenere conto di parametri come i tempi di caricamento. Stando ai rumors infatti, dato che ancora Sony non è sbilanciata su data di uscita e specifiche tecniche, sembra che la PS5 sul fronte della ram si servirà delle GDDR6 per una quantità di memoria pari a 16/24 GB, mentre per lo storage viene ipotizzato l'utilizzo di un disco SSD, che permette di ridurre i tempi di caricamento e di accesso ai dati.

L’innovazione del disco SSD

“Questoa possibilità è fantastica", ha detto Sawi a proposito dell'SSD della PS5. “Perché i tempi di caricamento sono una seccatura per tutti. Ed è difficile mascherarli. Abbiamo dovuto lavorare molto in fase di programmazione sulla generazione attuale, perché non volevamo legarci alle schermate di caricamento”, ha detto lo sviluppatore. Per fare esempi legati a questa situazione, Sawi ha fatto riferimento all’utilizzo di elementi come tunnel più lunghi del necessario in modo che i livello di gioco si caricassero in tempo, poiché un normale hd è piuttosto lento. Il disco SSD, se fosse confermato,” permeterebbe agli sviluppatori di concentrarsi su ciò che è più divertente".

Reattività e divertimento

La svolta potrebbe riguardare soprattutto i giochi d’azione, che con l’azzeramento dei tempi di caricamento “renderebbero tutto molto più immediato e reattivo, garantendo una piacevolezza inedita", ha continuato Sawi. "Basti pensare al controllo del personaggio protagonista di un titolo, che sarebbe molto più reattivo grazie ad un frame rate elevato, ma il divertimento poi si può estendere anche tutta la struttura del gioco e a tutto ciò che accade nel corso del gameplay", ha chiosato l’esperto.  

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"