Apple, indiscrezioni su prezzi e caratteristiche dei nuovi iPhone

Tecnologia
Immagine di archivio (Ansa)

L’analista Ming-Chi Kuo e i leaker di SlashLeaks hanno diffuso in anticipo varie informazioni sui nuovi iPhone. Sarà necessario attendere l’inizio dell’evento Apple per scoprire se queste anticipazioni verranno confermate o smentite da Cupertino 

Mancano ancora alcune ore alla presentazione ufficiale dei nuovi iPhone, ma in rete circolano già diverse indiscrezioni sulle loro caratteristiche. Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, noto per le sue previsioni accurate sul mondo Apple, gli smartphone non saranno compatibili con la Apple Pencil e, a differenza degli ultimi iPad Pro, non avranno il connettore USB-C (continueranno dunque ad avere una porta Lightning). L’esperto aggiunge che i modelli da 5.8 e 6.5 pollici supporteranno la ricarica rapida e saranno venduti assieme a un apposito adattatore da 18W. Sembra, inoltre, che i nuovi iPhone non supporteranno la ricarica wireless bilaterale (feature data per certa da alcune voci di corridoio circolate negli scorsi mesi). Kuo chiarisce che inizialmente Apple era intenzionata a implementare questa funzionalità, ma ha abbandonato il progetto dopo aver realizzato che l’efficienza di ricarica wireless offerta dagli smartphone non sarebbe stata all’altezza degli standard previsti.

Il successo commerciale dei nuovi iPhone

In base alle dichiarazioni di Ming-Chi Kuo, i nuovi iPhone saranno venduti in colorazioni inedite e sfrutteranno la tecnologia a banda larga per incrementare la precisione delle funzionalità di mappatura indoor. Per quanto riguarda il successo commerciale dei dispositivi, le previsioni dell’analista non brillano per ottimismo. Secondo Kuo, infatti, i nuovi iPhone venderanno il 5-10% rispetto agli ultimi modelli usciti (XR, XS e XS Max), fermandosi a 65-70 milioni di unità consegnate. Proprio come gli esperti di Rosenblatt Securities, anche l’analista ritiene che le novità introdotte degli smartphone dell’azienda di Cupertino potrebbero non essere sufficienti a spingere i consumatori all’acquisto.

Nomi, prezzi e date d’uscita

Un altro leak, diffuso da SlashLeaks, anticipa quelli che potrebbero essere i nomi, i prezzi, le caratteristiche e le date d’uscita dei nuovi smartphone di Apple. Il modello più grande, iPhone 11 Pro Max, dovrebbe avere un display OLED da 6.5 pollici e una fotocamera frontale da 12 megapixel. Potrebbe debuttare sul mercato il 20 settembre in tre versioni: una da 512GB di memoria interna (1,299 dollari), un’altra da 256GB (1,199 dollari) e una terza da 128 GB (1,099 dollari). L’iPhone 11 Pro, invece, dovrebbe avere uno schermo OLED da 5.8 pollici e una fotocamera anteriore da 12 megapixel. Anche questo smartphone dovrebbe arrivare nei negozi il 20 settembre in tre versioni: una da 512GB (1,199 dollari), un’altra da 256GB (1,099 dollari) e una terza da 128GB (999 dollari). Infine, l’iPhone 11 potrebbe essere dotato di un display LCD da 6,1 pollici e di una fotocamera frontale da 12 megapixel. Per il momento non è ancora nota la possibile data d’uscita. Sembra però certo che anche questo modello sarà commercializzato in tre versioni: una da 256GB (899 dollari), un’altra da 128GB (799 dollari) e una terza da 64GB (749 dollari). 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.