Apple, in programma il lancio di un nuovo iPhone SE nel 2020

Tecnologia

Come suggerisce The Verge, il prossimo device low-cost sarà probabilmente simile per design all’iPhone 8 con schermo da 4,7 pollici, lanciato sul mercato nel 2017 e avrà come obiettivo il rilancio di Apple nei mercati di Paesi emergenti come Cina e India 

Apple avrebbe in programma in primavera il lancio di un nuovo smartphone low-cost. Probabilmente si tratterà della nuova versione dell’iPhone SE e avrà come obiettivo il rilancio di Apple nei mercati di Paesi emergenti come Cina e India, dove negli ultimi anni i principali competitors quali Huawei, Samsung e Xiaomi hanno avuto la meglio.
Il nuovo iPhone SE è atteso nel 2020 e come suggerisce The Verge, sarà simile per design all’iPhone 8 con schermo da 4,7 pollici, lanciato sul mercato nel 2017.

Caratteristiche del nuovo modello di iPhone SE

Il nuovo smartphone low-cost, secondo quanto riporta Nikkei, monterà probabilmente un display LCD e buona parte dei componenti degli iPhone di ultima generazione.
L'iPhone SE lanciato nel 2016 ha venduto circa 30 milioni di unità nello stesso anno e altri 10 milioni tra il 2017 e il 2018: un risultato che se eguagliato dal prossimo modello potrebbe rilanciare nella prossima primavera le vendite degli smartphone di Apple, dopo il boom di vendite che probabilmente seguirà il debutto dei nuovi iPhone, in programma il 10 settembre 2019.
"L'iPhone SE più economico potrebbe fungere da acceleratore delle vendite nella prima metà del prossimo anno, se i nuovi iPhone premium non funzioneranno bene nei prossimi mesi", ha dichiarato Jeff Pu, analista tecnico esperto di GF Securities.

Apple, nel 2020 in arrivo tre nuovi iPhone, due compatibili con 5G

Stando alle ultime indiscrezioni, oltre al nuovo modello low-cost, Apple avrebbe in programma il lancio di tre nuovi iPhone nel 2020, due dei quali compatibili con la rete di quinta generazione.
Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, noto per questo genere di rivelazioni riguardo i prodotti dell’azienda californiana, il modello 5G top di gamma monterà un display da 6,7”, mentre l’altro modello ne avrà uno da 5,4”. L’unico futuro smartphone Lte avrà, invece, probabilmente uno schermo da 6,1”. Tutti e tre i modelli del 2020 potrebbero essere dotati di schermi Oled che andranno a sostituire definitivamente i display Lcd.  

Tecnologia: I più letti