Ces, dal 2020 saranno ammessi alla fiera anche i sex toys

Tecnologia

La novità, annunciata dalla Consumer Tecnology Association (Cta) che organizza la più grande fiera dell'elettronica al mondo, sarà in introdotta dalla prossima edizione, in programma nel gennaio 2020 

L'International Consumer Electronics Show (più comunemente conosciuto con l’acronimo di CES) è una tra le più importanti e seguite fiere dell'elettronica di consumo, allestita dalla Consumer Technology Association sin dal 1967. Ogni anno, a gennaio, il Las Vegas Convention Center ospita alcune tra le novità più attese ed innovative in ambito tecnologico. Come annunciato dalla stessa Cta e riportato dal portale di settore The Verge, nell’edizione 2020 verrà introdotta una novità rivoluzionaria: per la prima volta in assoluto, infatti, nella sezione 'salute e wellness' saranno inseriti i sex toys. “Per essere inclusi, i sex toys dovranno essere innovativi e includere tecnologie nuove o emergenti. Non vogliamo vedere file e file di soli vibratori", ha detto Karen Chupka, uno degli organizzatori della fiera.

Porte aperte ai sex toys, ma giro di vite sulle modelle provocanti

L’iniziativa prende corpo dopo che nell’ultima edizione svoltasi lo scorso gennaio, ad un sex toy era stato revocato un premio per l'innovazione assegnato dalla stessa Cta. In un secondo momento poi era stato negato all'azienda produttrice anche il permesso di esporre il proprio gadget. Ma se da un lato il Ces apre le porte anche ai sex toys, dall’altro ha deciso un vero e proprio giro di vite per impedire che le aziende protagoniste della fiera utilizzino modelle vestite con abiti particolarmente succinti per promuovere i propri prodotti. Grazie ad un regolamento rivisto, saranno banditi gli outfit "sessualmente rivelatori, quelli che consentono un eccesso di pelle nuda o che sono troppo attillati sui genitali". Per le aziende che trasgrediranno la regola, ci sarà una sorta di ammonizione che prevede il fatto di non poter usufruire di una buona posizione per il proprio stand all’interno della fiera di Las Vegas.

Ces, un fenomeno di portata globale

Per capire la portata di ciò che rappresenta il Ces, basti guardare ai numeri delle edizioni recenti. Nel 2018 sono intervenuti oltre 4.400 espositori che hanno coinvolto più di 180.000 persone. L’edizione del 2019 invece, ha portato alla fiera circa 200.000 visitatori e coinvolto più di di 4.500 aziende provenienti da oltre 50 paesi di tutto il mondo, comprese più di 1.200 startup.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.