Sony lancia cuffie wireless: cancellazione rumore a un nuovo livello

Tecnologia
I nuovi auricolari senza fili di Sony, WF-1000XM3 (Sony)

Gli auricolari senza fili WF-1000XM3 usciranno ad agosto per compere con gli AirPods: la tecnologia Dual Noise Sensor garantisce un isolamento dai suoni esterni migliorato 

Sony ha annunciato WF-1000XM3, le nuove cuffie wireless che intendono portare la qualità del suono al livello successivo grazie a una cancellazione del rumore migliorata, forse senza eguali attualmente sul mercato. Gli auricolari debutteranno ufficialmente ad agosto, entrando in competizione con gli AirPods di Apple, attualmente i device più venduti all’interno di questa categoria. I segreti delle cuffie senza fili di Sony risiedono nella tecnologia Dual Noise Sensor e nel processore HD QN1e, sviluppati per garantire a chi le indossa un completo isolamento in qualsiasi situazione della vita quotidiana.

Sony WF-1000XM3, caratteristiche e prezzo

Anche sul proprio sito ufficiale, descrivendo il prodotto, Sony non usa mezzi termini: l’eliminazione del rumore di WF-1000XM3 è definita “leader del settore” e “la più avanzata di sempre”. Il merito è della tecnologia Dual Noise Sensor, resa possibile dai due microfoni presenti sulla superficie delle cuffie wireless, uno per il feed forward e uno per il feedback, che hanno il compito di catturare i suoni ambientali che circondano l’utente con grande precisione. Il resto del lavoro è svolto dal processore HD QN1e, che elimina il rumore captato dai microfoni con un risparmio di energia rispetto al passato. A proposito di energia, Sony parla di sei ore di autonomia con la cancellazione del rumore attiva, otto in modalità ambiente. In ogni caso, la custodia funge anche da ricarica (non wireless), restituendo tra le 24 e le 32 ore di ascolto a seconda della modalità scelta. Con la ricarica rapida, invece, le cuffie recuperano 90 minuti di autonomia in appena 10 minuti. Il prezzo di mercato fissato da Sony per le cuffie wireless è di 250 euro.

Custodia magnetica e comandi touch

Come sottolineato anche da The Verge, che ha testato WF-1000XM3, Sony ha pensato anche al design, semplice ma curato, pensato per adattarsi comodamente all’orecchio grazie alle svariate taglie di punte in gomma disponibili nella confezione. All’interno della custodia, inoltre, le cuffie si agganciano magneticamente, impedendo così che gli auricolari possano vagare all’interno di zaini e borse. Non mancano ovviamente i comandi touch, che permettono l’esecuzione delle funzioni basilari (play, pausa o prossima traccia) ma anche di disattivare soltanto temporaneamente la cancellazione del rumore con una pressione prolungata del dito, utile per ascoltare brevi annunci o scambiare qualche rapida informazione con altre persone. Una delle note negative delle cuffie wireless di Sony è la non resistenza all’acqua, che le rende probabilmente in adatte durante le attività sportive, con il rischio che il sudore o la pioggia le danneggino. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24