Microsoft, in uscita un Surface pieghevole con app Android

Tecnologia

Da Forbes arrivano nuove indiscrezioni che sembrano confermare i propositi della casa di Redmond intenzionata a lanciare, in un futuro ormai prossimo, un dispositivo dal doppio schermo. Ecco le specifiche tecniche svelate da Jeff Lin, Associate Director di IHS Markit 

Microsoft sarebbe al lavoro per lo sviluppo di un Surface pieghevole, che molto probabilmente debutterà sul mercato nella prima metà del prossimo anno.
Da Forbes arrivano nuove indiscrezioni che sembrano confermare i propositi della casa di Redmond intenzionata a lanciare, in un futuro ormai prossimo, un dispositivo dal doppio schermo in grado di supportare le applicazioni Android. Jeff Lin, Associate Director, Consumer Electronics di IHS Markit ha rivelato alla rivista statunitense alcune caratteristiche del nuovo Surface e si è sbilanciato stimando il suo probabile debutto sul mercato.

Nuovo Surface pieghevole: caratteristiche tecniche

Stando alle indiscrezioni rivelate da Jeff Lin, il nuovo dispositivo di Microsoft sarà dotato di due schermi da 9 pollici in formato 4:3 e ruoterà sul processore Intel Lakefield a 10 nm.
Il device, chiamato e conosciuto con il nome in codice Centaurus, monterà probabilmente la nuova versione del sistema operativo Windows 10, WCOS (Windows Core OS) e supporterà la connettività sempre attiva LTE o 5G.
Tra le novità rivelate da Lin, Centaurus integrerà il supporto delle applicazioni Android e sarà in grado di gestire i servizi iCloud in Windows 10.
Nonostante i rumors circolati in rete, Microsoft, secondo quanto rivelato da un portavoce dell’azienda, non avrebbe intenzione di sbilanciarsi o di commentare i prodotti a cui sta lavorando.

Microsoft e Sony insieme per nuove soluzioni di cloud gaming e IA

Da poco più di un mese Microsoft ha siglato un importante accordo con Sony che sicuramente porterà a tante novità nel settore del cloud gaming e dell’Intelligenza artificiale. La partnership mira a ottimizzare le esperienze offerte ai videogiocatori, migliorando le piattaforme di sviluppo utilizzate dalle due società e integrando le loro tecnologie.
”Sony è sempre stata leader sia nell'intrattenimento che nella tecnologia. La nostra partnership offre a Sony la potenza di Azure e Azure AI per proporre ai nostri clienti nuove esperienze di gioco e di intrattenimento”, ha commentato il Ceo di Microsoft, Satya Nadella. 

Tecnologia: I più letti