Lenovo e Qualcomm annunciano ‘Project Limitless’, primo pc 5G al mondo

Tecnologia
Foto di archivio (Getty Images)

Il notebook monta il processore Snapdragon 8cx, che può supportare le connessioni di quarta e quinta generazione. Il lancio è previsto per aprile 2020 

Si chiama ‘Project Limitless’ ed è il primo computer compatibile con le nuove reti 5G. L’innovativo pc è nato dalla collaborazione tra l’azienda cinese Lenovo e Qualcomm, che lo hanno presentato ufficialmente durante la Computex 2019 di Taipei. Il lancio è previsto per aprile 2020 ma le due società non hanno ancora comunicato quale sarà il prezzo.

Connessioni 4G e 5G

Project Limitless monta il processore Snapdragon 8cx realizzato da Qualcomm, che può supportare le connessioni di quarta e quinta generazione. Il dispositivo combina, inoltre, la GPU Qualcomm Adreno 680 con la CPU Qualcomm Kryo 495 e ha una batteria che, a detta dell’azienda produttrice di chip, può durare diversi giorni per ogni ricarica completa e garantisce 16 ore di lavoro continuato. Il display 4k sarà touch screen e potrà essere completamente ribaltato così da poter utilizzare il notebook come un tablet. Al momento, le due aziende non hanno svelato ulteriori dettagli.

Il pc flessibile di Lenovo

Lenovo si conferma così tra i leader dell’innovazione nel mondo dei pc, a seguito anche dell’annuncio di qualche settimana fa di ThinkPad X, il primo computer flessibile al mondo. Il laptop, atteso anch’esso per il 2020, dispone di un display OLED da 13,3 pollici con una risoluzione di 1920 x 1440 pixel, realizzato in collaborazione con LG, che può essere piegato lungo la metà di 90 o 120 gradi, ma può essere utilizzato anche completamente aperto. "Non si tratta di un telefono, di un tablet o di un dispositivo ibrido, ma di un vero e proprio laptop con display pieghevole", ha spiegato l’azienda.

Asus e il portatile con due schermi 4k

Al Computex 2019 anche Asus ha avuto un ruolo di protagonista grazie al nuovo ZenBook Pro Duo, il pc con due schermi 4k. Oltre al display principale, un Oled UHD da 15,6” con risoluzione 3840x2160, il dispositivo possiede anche lo ScreenPad Plus, un touchscreen più piccolo che può essere utilizzato come pannello di controllo oppure per visualizzare più finestre in contemporanea, ma può fungere anche da estensione dello schermo maggiore.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24