Wiko: arriva in Italia View 3, lo smartphone low cost con 3 fotocamere

Tecnologia

A partire da fine maggio sarà disponibile nei negozi al prezzo di 180 euro, in tre diverse colorazioni: Night Blue, Blush Gold ed Electro Bleen 

Manca poco al debutto in Italia di Wiko View 3.
Il nuovo smartphone, presentato insieme a View 3 Pro, in occasione del Mobile World Congress 2019, tenutosi a Barcellona dal 25 al 28 febbraio, sarà disponibile nella penisola a fine maggio 2019, al prezzo di 180 euro e in tre diverse colorazioni: Night Blue, Blush Gold ed Electro Bleen.
Le caratteristiche del nuovo telefonino di ultima generazione dell’azienda francese sono state svelate in anteprima al ‘CorriCatania’, una camminata di solidarietà sponsorizzata dalla stessa Wiko.

Punti di forza di Wiko View 3: foto e batteria

Il nuovo smartphone low cost di Wiko, con schermo da 6,26 pollici, ha come punti di forza il comparto fotografico e la batteria.
Integra una tripla fotocamera posteriore, composta da un sensore principale da 12 megapixel, dotato di Intelligenza artificiale, un grandangolo da 13 megapixel e una tecnologia per rendere la profondità, da 2 megapixel, utile soprattutto per scattare ritratti con effetto bokeh.
Di qualità anche la fotocamera frontale da 8 megapixel.
Per quanto riguarda la batteria (da 4.000 mAh), inoltre, Wiko View 3 garantisce fino a 48 ore di autonomia con una sola ricarica: una caratteristica che sarà sicuramente apprezzata dagli utenti che trascorrono tante ore fuori casa e lontano dalle prese elettriche.

Altre caratteristiche di Wiko View 3

Il nuovo smartphone low cost di Wiko monta il processore Mediatek Helio P22 e ha come sistema operativo Android 9 Pie.
Offre, inoltre, 3GB di Ram e 64 GB di memoria interna, che è possibile espandere fino a 256 GB inserendo una scheda Micro SD.
Wiko View 3 integra non solo l’assistente vocale di Big G, ma anche Google Lens, l’applicazione di Google pensata per identificare gli oggetti inquadrati con la telecamera.
Con Wiko View 3 e il fratello View 3 Pro, come svelato dalla stessa azienda francese in occasione del Mobile World Congress 2019, Wiko ha intenzione di debuttare sul mercato statunitense.
“È un mercato dal potenziale enorme per un brand come il nostro”, spiega Brandy Kang, Ceo di Wiko Usa.  

Tecnologia: I più letti