OnePlus 7 Pro, dai leak nuovi dettagli su colori, display e design

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

Le immagini diffuse dal sito WinFuture mostrano il rivoluzionario schermo curvo senza cornici e con sensore a scomparsa, oltre alla tripla fotocamera posteriore, in attesa del lancio ufficiale 

A poco più di una settimana dalla presentazione ufficiale, prevista per il 14 maggio a Londra, di OnePlus 7 e 7 Pro, il portale tedesco WinFuture ha diffuso alcuni render che svelerebbero il design definitivo dello smartphone più performante della linea proposta dall’azienda cinese. Le immagini del modello 7 Pro sono state riprese anche dal giovane Ishan Agarwal, a cui si devono già le indiscrezioni filtrate sui nuovi OnePlus nel mese di aprile. Gli ultimi rumours, supportati da alcune fotografie, mostrano le due varianti del top di gamma cinese nelle colorazioni Mirror Grey e Nebula Blue, oltre ad alcuni dettagli, più o meno anticipati, su display e retro dello smartphone.

Da OnePlus 7 Pro un display rivoluzionario

Contattato da The Verge, il Ceo Pete Lau aveva già descritto qualche giorno fa il display del nuovo OnePlus 7 Pro come un “netto passo avanti”, frutto di una spesa tre volte superiore rispetto al passato su questa componente per raggiungere un risultato che eguagli o superi i concorrenti attualmente sul mercato. Stando alle immagini diffuse da WinFuture, lo schermo appare estremamente valorizzato dalle cornici praticamente inesistenti e dal notch mancante. Inoltre, l’assenza di qualsiasi foro per l’obiettivo frontale farebbe pensare a una fotocamera in grado di comparire a scorrimento. Infine, si nota dai renders una leggera curvatura nel display, che stando alle informazioni raccolte da Mashable dovrebbe essere un Amoled Quad HD+ da 6,64 pollici.

Confermati tripla fotocamera e processore

Una delle caratteristiche del display di OnePlus 7 Pro anticipate da Lau riguardava la maggiore frequenza di aggiornamento, che dovrebbe essere a 90Hz per garantire animazioni estremamente fluide. Le foto di WinFuture permettono però di dare una sbirciata anche al retro dello smartphone e ai tre sensori chiaramente visibili, posti in fila verticale sopra il flash. La tripla fotocamera dovrebbe essere composta da un obiettivo primario da 48 megapixel, una lente per lo zoom ottico 3x e un sensore ultra grandangolare. Per OnePlus 7 Pro, infine, sarebbero confermate le indiscrezioni sulla batteria da 4000 mAh, con ricarica rapida, e sul processore Qualcomm Snapdragon 855; al contrario, la Ram dovrebbe essere da 10 GB e non da 6 o 12 GB come inizialmente paventato.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24