Huawei Mate X, lo smartphone pieghevole verrà lanciato a luglio

Tecnologia
Huawei Mate X (Getty Images)

La previsione arriva dalla Global Analyst Conference, tenutasi a Shenzhen. Il diretto competitor del Samsung Galaxy Fold supporta la rete di quinta generazione e comprende 2 display che uniti formano un unico schermo da 8 pollici

Huawei Mate X debutterà sul mercato nel mese di luglio 2019.
La previsione arriva dalla Global Analyst Conference, tenutasi a Shenzhen, dove sono stati svelati i programmi dell’azienda e i prossimi dispositivi in uscita nel corso dell’anno.
Mate X, il diretto competitor del Samsung Galaxy Fold, il cui lancio sul mercato, in programma il 26 aprile negli Usa, è stato da poco rinviato a seguito di problemi al display, debutterà nei tempi previsti.

Huawei Mate X: specifiche tecniche

Il primo smartphone pieghevole di casa Huawei, presentato al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, è caratterizzato da un’apertura a falco e supporta la rete di quinta generazione. Comprende due display, uno posteriore e uno anteriore, che è possibile unire formando un unico schermo da 8 pollici con una risoluzione di 2200x2480 pixel.
Per quanto riguarda il comparto fotografico, Huawei Mate X monta una fotocamera posteriore con un sensore da 40 megapixel, perfetta per scattare foto di alta qualità.
Nel 2019 è prevista anche l’uscita di Mate 20 X 5G, la versione rivisitata del Mate 20 X che supporterà la rete di quinta generazione. Stando alle indiscrezioni, il nuovo smartphone gigante con uno schermo da 7,2 pollici come il fratello maggiore, monterà una batteria da 4.200 mAh: 800mAh in meno rispetto a Mate 20 X.

LG, un brevetto svela uno smartphone trasparente e flessibile

Anche LG avrebbe intenzione di lanciarsi nel mondo degli smartphone pieghevoli. Lo rivela un nuovo brevetto depositato nel 2015, ma solo recentemente approvato da Ustpo, l’ufficio brevetti e marchi registrati statunitense. Il documento, scoperto dal sito Let’s Go Digital, rivela un dispositivo flessibile quasi interamente trasparente, con una sola parte opaca dove è collocata la batteria.
Il brevetto potrebbe essere concretizzato in un degno rivale del Galaxy Fold di Samsung o del Mate X di Huawei.
L’unica soluzione di casa LG che si avvicina alle tecnologie dei competitors è una cover innovativa, presentata in occasione del Mobile World Congress 2019, che raddoppia per dimensioni il display del telefoni di ultima generazione V50.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24