Days Gone, online gameplay pre lancio per esclusiva PS4 da 32 minuti

Tecnologia
Foto di archivio (Getty Images)

Nel lungo filmato si può osservare il protagonista, Deacon St. John, alle prese con gli attacchi da parte dei Freakers. Nel frattempo, Sony ha reso disponible sulle piattaforme di musica in streaming l'intera colonna sonora del gioco 

A pochissimi giorni dal tanto atteso lancio, Days Gone si mostra, per l’ultima volta in anteprima, in un video con un gameplay della durata di ben 32 minuti, nel quale si può vedere il protagonista del gioco, Deacon St. John, alle prese con i cosiddetti Freakers, i morti viventi che popolano il mondo post-apocalittico nel quale si ritrova. Nel frattempo, Sony ha reso disponibile sulle principali piattaforme di musica in streaming l’intera colonna sonora del titolo, composta da 25 brani.

Il lungo gameplay

Nel lungo gameplay pubblicato su Youtube da Game Informer, il motociclista e cacciatore di taglie Deacon St. John è impegnato a respingere gli attacchi di molti Freakers, dai quali non sembra affatto semplice difendersi, come mostrano i diversi game over che si susseguono nel video. Il filmato illustra anche quali sono le armi e gli esplosivi che il protagonista dispone contro questi zombie. Inoltre, nel gameplay sono presenti anche alcune sessioni di esplorazione, che illustrano come orientarsi all’interno del gioco sviluppato da Bend Studio. Days Gone sarà in vendita a partire da venerdì 26 aprile in esclusiva per PlayStation 4 e PlayStation 4 PRO.

Disponibile la colonna sonora

Per incuriosire ancora di più i fan, Sony ha pubblicato sulle diverse piattaforme di musica in streaming l’intera colonna sonora di Days Gone, che comprende 25 brani per un totale di 89 minuti di musica. Composta da Nathan Whitehead, può essere ascoltata su Spotify, Apple Music, Deezer oppure acquistata su iTunes, Google Play Music, PlayStation Music e sugli altri servizi di distribuzione digitale e streaming.

Un mondo pericoloso e dinamico

John Garvin, direttore creativo del gioco, ha voluto svelare qualche altro dettaglio che si cela dietro Days Gone: “Il titolo ha un sacco di significati in inglese, la nota nostalgica è predominante. Certo Deacon St. John si trova a vivere in un mondo estremamente violento rispetto a quello del passato, ma il ruolo nella struttura narrativa di Sarah ne fa anche una grande storia d’amore. Ci troviamo in un ecosistema pericoloso e dinamico - ha aggiunto -, dove tutto può cambiare, comprese le condizioni meteo, costringendoti a modificare la tua strategia di gioco. Le condizioni del Nord Ovest degli Stati Uniti sono quelli di una terra davvero estrema sotto diversi aspetti”. E sul paragone con Red Dead Redemption 2, Garvin si è espresso così: “Ho amato quel gioco, ma questo è un mondo ancora più duro e crudele”.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24