Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Instagram, Jessy Taylor disperata per il profilo chiuso: “Non posso fare un lavoro vero”

I titoli di Sky Tg24 delle 18 dell'11/04

2' di lettura

La 21enne statunitense, che aveva oltre 100.000 follower prima della chiusura del profilo, si mostra in lacrime in un video: “Faccio tutti i soldi online, non sono nulla senza seguaci”

Dopo aver perso il proprio profilo Instagram a causa delle segnalazioni degli utenti, l’influencer 21enne Jessy Taylor ha pubblicato un video, divenuto virale su YouTube, in cui si mostra in lacrime chiedendo alla comunità online un aiuto per riottenere l’account, che sarebbe l’unico modo per la ragazza per guadagnare soldi. Come riportato anche dall’Independent, Taylor si è rivolta agli autori delle segnalazioni che hanno portato alla chiusura del profilo Instagram e che le starebbero “rovinando la vita”, spiegando di non essere portata per svolgere altri lavori. Il filmato ha superato le 500.000 visualizzazioni, mentre nel frattempo Jessy Taylor ha aperto un account di riserva sul social network, raggiungendo quasi 9000 follower nel giro di poco tempo.

Instagram, Jessy Taylor: “Mi state rovinando la vita"

Proprietaria di un profilo Instagram da oltre 100.000 followers, che le ha permesso di ottenere guadagni in veste di influencer, la statunitense Jessy Taylor è ricorsa a YouTube per lanciare un appello disperato a chi ha segnalato l’account: “Sto cercando di essere una persona migliore. A tutti quelli che mi segnalano voglio dire di pensarci due volte perché mi state rovinando la vita, io guadagno tutti i miei soldi online, tutti, e non voglio perderli”, afferma Taylor nel video. La 21enne spiega inoltre di non avere alcuna qualifica lavorativa e di non essere adatta a “un lavoro normale” poiché “non ho niente da offrire".



La vita di Taylor prima del successo sui social

Piangendo a dirotto, Jessy Taylor racconta di aver lavorato da Mc Donald’s prima di ottenere successo su social quali Instagram o Youtube (dove ha quasi 5000 iscritti al suo canale): “Ero solo una perdente, non ho intenzione di tornare a quella vita”. Nel tentativo di ottenere visibilità e ritornare sul social fotografico, la ragazza spiega di essersi spostata a Los Angeles: “Non sono niente senza il mio seguito. Sono a Los Angeles proprio per non essere una di quelle persone che lavora dalle 9 alle 5”, afferma nel video. Successivamente alla chiusura dell’account, Jessy Taylor ha creato un nuovo profilo su Instagram mentre spera di riuscire ad avere indietro quello originale. Nonostante un seguito di circa 9000 follower in pochi giorni, sono molti i commenti critici alle foto della giovane influencer, parecchi dei quali si riferiscono all’appello disperato lanciato su YouTube. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"