Dyson, presentati il nuovo aspirapolvere V11 e il purificatore portatile Pure Cool Me

Tecnologia

In occasione della Design Week 2019 di Milano, in corso dal 9 al 14 aprile 2019, l’azienda specializzata in elettrodomestici ha svelato le caratteristiche del nuovo aspirapolvere senza fili, ancora più potente del precedente 

Dyson ha preso al balzo l’occasione della Design Week di Milano, in corso dal 9 al 14 aprile 2019, per presentare due dispositivi super innovativi per la casa: l’aspirapolvere V11 e Pure Cool Me. V11 è la versione successiva di V10, l’aspirapolvere senza fili uscito nel 2018, e si distingue da quest’ultimo per la presenza di uno schermo LCD, utile per monitorare le prestazioni del device.
Pure Cool Me, invece, è il nuovo purificatore portatile che cattura gli agenti inquinanti.

Aspirapolvere V11: le caratteristiche

V11 monta il motore digitale più potente mai inserito su un aspirapolvere Dyson, grazie al quale supera del 20% la potenza generata dal modello precedente.
Il nuovo prodotto di Dyson permette di scegliere tra 3 differenti modalità di aspirazione: Auto, Boost e Eco. Grazie alla prima è possibile pulire ogni tipo di superficie. La potenza di aspirazione è gestita direttamente dal device, in grado di adattarsi a tutti i pavimenti grazie alla tecnologia Dynamic Load Sensor. La modalità Boost (alla massima potenza), invece, è consigliata quando si ha bisogno di pulire a fondo; mentre la Eco per ottimizzare la durata della batteria e l’autonomia dell’aspirapolvere.
Il fratello minore di Dyson V10 uscito nel 2018, simile per design al modello precedente, integra uno schermo LCD, posto all’estremità del manico, che facilita sensibilmente la selezione della modalità di aspirazione e riporta le prestazioni in tempo reale. Grazie ad esso il proprietario di casa può visionare in ogni momento l’autonomia rimanente dell’aspirapolvere: un’ottima soluzione per evitare che il dispositivo si scarichi nei momenti meno opportuni. Il display LCD è utile anche in caso di eventuali problemi. È, infatti, in grado di segnalare all’utente la presenza di ostruzioni o di ricordargli di occuparsi della manutenzione del filtro.
Sono disponibili tre diverse versioni: Dyson V11 Animal+ a 599 euro, Dyson V11 Absolute a 649 euro e Dyson V11 Absolute Pro a 679 euro.

Pure Cool Me, il device che purifica e rinfresca l’aria

In occasione della Desing Week di Milano, Dyson ha presentato anche Pure Cool Me un device che purifica e rinfresca l’aria, grazie alla tecnologia Dyson Core Flow.
Il dispositivo, facilmente trasportabile da una stanza all’altra, integra i filtri HEPA 360° e i Carboni attivi, in grado di imprigionare fino al 99,95% degli allergeni microscopici, come i pollini, e degli agenti inquinanti (fino a 0,1 micron).
Pure Cool Me, grazie alla sua capacità oscillatoria, rinfresca l’aria dell’intera stanza.
Integra, inoltre, un timer di spegnimento, utile per gestire il suo funzionamento durante la notte e per mantenere fresca l’aria della camera da letto.
È disponibile in due diverse colorazioni, bianco e nero, al prezzo di 349 euro.

Tecnologia: I più letti