Spotify testa Premium Duo, abbonamento scontato per due utenti

Tecnologia
Foto di archivio (Getty Images)

Il nuovo servizio offre anche Duo Mix, una playlist che si genera automaticamente in base ai gusti di entrambi gli utenti. La società non ha fatto sapere se e quando il nuovo abbonamento verrà rilasciato su scala globale 

Spotify, nota app di musica in streaming, sta testando un nuovo abbonamento chiamato ‘Premium Duo’, che offre due account Premium a un prezzo scontato. Inoltre, come rivela il sito The Verge, nel nuovo piano rientra anche la nuova playlist ‘Duo Mix’, che unisce i gusti musicali dei due utenti.

Le novità di Premium Duo

Spotify offre il nuovo servizio a 12,99 euro al mese, a fronte dei 9,99 euro di un singolo abbonamento Premium standard, rappresentando così un notevole risparmio per coinquilini o compagni di stanza: condizione necessaria per accedere a Duo, infatti, è vivere allo stesso indirizzo, che sarà richiesto a entrambi gli utenti durante il processo di iscrizione. Una volta registrati, i due profili avranno accesso a Duo Mix, una playlist simile alle già esistenti Discover Weekly e Daily Mix, che si genera in modo automatico in base alle preferenze musicali di entrambi, aggiornandosi continuamente con i brani che si adeguano ai loro gusti. Il programma prevede inoltre anche le opzioni ‘Chill’ e ‘Upbeat’ per alternare canzoni con tempi e ritmi diversi e include anche la possibilità di creare playlist personalizzate da condividere con l’altro utente con un semplice click.
Al momento, Spotify sta sperimentando Premium Duo in Colombia, Cile, Danimarca, Irlanda e Polonia, ma non ha fatto sapere se e quando il nuovo abbonamento verrà rilasciato su scala globale.

Sospensione per chi usa ad blocker

Spotify passa alle maniere forti: d’ora in avanti, chi utilizzerà gli ad blocker per saltare la pubblicità nella versione gratuita dell’app vedrà il suo profilo sospeso temporaneamente o addirittura eliminato. A marzo 2018, Spotify aveva comunicato che quasi 2 milioni di utenti, pari a circa il 2% di chi usufruisce il servizio gratuito, si avvalevano di stratagemmi per bloccare gli annunci pubblicitari, una funzione riservata solo a chi paga per ottenere un account Premium. Vedendo nella pratica una minaccia per i propri guadagni, l’azienda svedese ha aggiornato i termini e le condizioni d’uso, introducendo sanzioni estreme per chi li violerà.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24