Apple potrebbe lanciare AirPower entro questa settimana

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

Dopo nuovi iPad, iMac e Airpods 2, secondo alcune indiscrezioni Apple starebbe finalmente per lanciare il device per la ricarica wireless, annunciato nel 2017 ma soggetto a continui ritardi 

AirPower è certamente uno dei capitoli più misteriosi targati Apple. Il device per la ricarica wireless di iPhone e altri dispositivi era stato annunciato nel 2017, ma diversi problemi ne hanno fatto slittare il lancio, che di fatto non è ancora avvenuto. Una data di uscita di AirPower ufficiale ancora non c’è, ma alcune indiscrezioni, riprese anche da The Verge e 9to5mac, sostengono che questa possa essere la settimana giusta per svelare al pubblico il tanto atteso tappetino di ricarica. Dopotutto, Apple pare essere in un momento propizio per sfornare nuovi prodotti, avendo lanciato negli ultimi giorni nuove versioni di iPad e iMac oltre agli attesissimi AirPods 2.

AirPower era atteso dal 2017

Apple ha finalmente lanciato la seconda generazione di AirPods, aggiornamento del modello presentato nel 2016, accompagnandola con una custodia ricaricabile senza fili. La settimana particolarmente intensa di Cupertino, che ha annunciato un nuovo prodotto dopo l’altro, ha convinto diversi esperti che questi giorni possano finalmente rappresentare il momento giusto per il debutto di AirPower. Presentato nel 2017 insieme ad iPhone X, con lancio dapprima previsto nel 2018, il dispositivo di ricarica wireless non è mai entrato in commercio, complici alcuni problemi tra i quali la tendenza del device a surriscaldarsi.

Tutto pronto per l’uscita di AirPower?

Secondo le indiscrezioni riprese da più portali di tecnologia, Apple potrebbe quindi concludere alla grande la settimana presentando sia AirPower che il nuovo iPod Touch. A suggerire il lancio del device atteso da quasi due anni ci sarebbe anche l’uscita della nuova case di ricarica wireless abbinata ad AirPods, che sostanzialmente svolge un ruolo molto simile a quello di AirPower; allo stesso tempo, tuttavia, alcuni si chiedono il senso di un eventuale lancio separato di questi due dispositivi. Secondo il Wall Street Journal, inoltre, Apple avrebbe ufficialmente approvato la produzione di AirPower, e persino la versione beta del sistema operativo iOS 12.2 conterrebbe un supporto per il dispositivo. Tutto sembrerebbe pronto, quindi, per la presentazione di un prodotto che ha causato a Cupertino notevoli difficoltà in fase di realizzazione. Sarà la volta buona o Apple prolungherà l’attesa ancora una volta? 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24