Google Stadia, le ipotesi del Ceo di Ubisoft sul prezzo

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

Durante un’intervista, Yves Guillemot ha ipotizzato che la compagnia di Mountain View potrebbe offrire agli utenti varie opzioni per accedere ai giochi disponibili per la nuova piattaforma 

Durante la presentazione di Google Stadia, la nuova piattaforma di game streaming che promette di rivoluzionare il mondo dei videogiochi, l’azienda di Mountain View ha divulgato numerose informazioni sulla tecnologia alla base del servizio e sulle sue caratteristiche peculiari, ma non si è sbottonata sul costo di un eventuale abbonamento o dei singoli giochi. Durante un’intervista col sito Gamespot, il Ceo di Ubisoft Yves Guillemot, che in passato ha collaborato col colosso delle ricerche online durante la fase di test di Project Stream, ha risposto a una domanda su questo tema.

Le ipotesi di Yves Guillemot

“Credo che ci saranno vari modi per accedere ai giochi e ai servizi offerti dalla piattaforma di game streaming”, ha dichiarato. “Per esempio, potrebbe essere possibile pagare un gioco a prezzo pieno e giocarci senza limiti, oppure registrarsi per giocare una o due ore al giorno”. Secondo il Ceo di Ubisoft saranno dunque disponibili vari metodi di pagamento, pensati per soddisfare le esigenze di ogni tipologia di giocatore. Al momento non sono state diffuse informazioni ufficiali sull’argomento, nemmeno sulle pagine del nuovo Google Stadia Store.

La partnership tra Ubisoft e Google

“È da molto tempo che collaboriamo con Google sul nuovo progetto”, ha aggiunto Yves Guillemot durante l’intervista. “Tutto è iniziato sei anni fa, quando abbiamo gettato le basi per quello che è il rapporto odierno. In quel periodo abbiamo anche avviato una joint venture con Square Enix”. Sembra dunque che Ubisoft e altre realtà del settore siano impegnate da anni in una partnership con la compagnia di Mountain View. Negli scorsi mesi, la software house francese e Google hanno unito le forze durante la fase di test di Project Stream. A partire dal 5 ottobre 2018 alcuni videogiocatori selezionati hanno potuto provare gratuitamente il servizio e giocare in anteprima ad Assassin’s Creed Odyssey, l’ultimo capitolo della famosa saga di Ubisoft. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24