Emoji, in arrivo 230 nuove ‘faccine’ per il 2019

Tecnologia

Il consorzio Unicode ha approvato le nuove emoticon che presto saranno disponibili su smartphone e web, tra le quali spiccano quelle legate al tema della disabilità e dell’inclusività 

Puntuale come ogni anno, il consorzio Unicode ha comunicato, tramite il proprio blog, di aver approvato le nuove emoji per il 2019, che presto saranno disponibili su tutti gli smartphone e sui siti web. In totale, le nuove emoticon saranno 230 e rispecchiano le tendenze, le mode e i costumi dell’ultimo periodo. Entro pochi mesi si potrà inviare in chat agli amici e pubblicare sui social una faccina che sbadiglia o il volto di un orango, un aquilone o uno yo-yo, ma la principale novità è l’introduzione di molte emoji legate ai temi della disabilità e dell’inclusività.

Dalla disabilità alle coppie ‘gender inclusive’

Nella versione 12.0 del catalogo emoji approvato dal consorzio Unicode, l’ente internazionale preposto alla standardizzazione dell’omonimo sistema di comunicazione informatico al cui interno rientrano anche le faccine, trovano un posto di rilievo le emoticon relative alla disabilità, come la sedia a rotelle manuale e quella elettrica, la persona sorda e l'apparecchio acustico, il non vendente, il bastone bianco e il cane guida, il braccio e la gamba meccanici. Un tema che trova nuovo spazio è anche quello dell’inclusività, con l’ingresso delle coppie ‘gender inclusive’, composte da due figure dello stesso sesso e di diverse etnie che si tengono per mano.

Le altre novità

Oltre a queste due tematiche, le nuove emoji andranno a rimpinguare anche la sezione dedicata agli animali, nel quale fanno il loro ingresso l’orango, il bradipo, la lontra, la puzzola e il fenicottero. Nel settore cucina, ecco i falafel, i waffle, l’aglio, la cipolla, il mate argentino e il cubetto di ghiaccio. Le novità nel comparto sportivo sono il paracadute, la scarpetta da danza e la maschera con boccaglio, in quello musicale sarà presto disponibile il banjo, il reparto medico si arricchisce con il cerotto, la goccia di sangue e lo stetoscopio. Ci saranno poi nuove emoticon a tema indiano, come il sari, il tempio induista e la lampada diya; l'ascia, il rasoio e la sedia saranno, infine, tra i nuovi oggetti.

Tecnologia: I più letti