Le "faccine" più utilizzate su Whatsapp al 2018

Tante le nuove emoticon in arrivo nel 2019 (Getty Images)
3' di lettura

Nei messaggi privati gli utenti sono più disposti a "lasciarsi andare" con cuori e altre emoticon positive. Le novità 2018 e 2019 della app di messaggistica

L'avvento delle applicazioni di messaggistica digitale ha rivoluzionato il modo di comunicare. Le semplici parole oggi non bastano e sempre più spesso per arricchire i loro messaggi gli utenti  ricorrono a foto, gif, sticker e tutti gli altri strumenti messi a disposizione dalle varie piattaforme. In questo nuovo universo giocano un ruolo fondamentale le "faccine", probabilmente lo strumento più utilizzato tra tutti: sorridenti, innamorate o dubbiose, con le loro espressioni riescono ad integrare i messaggi (e spesso ci tolgono dall'imbarazzo).

I dati

Secondo l'ultima rivelazione di Emojipedia, risalente allo scorso anno, sul podio delle emoticon più utilizzate al mondo si possono trovare: la faccina che scrolla le spalle, quella con le lacrime di gioia e il classico cuore rosso. Anche se si registrano scelte diverse tra i messaggi "pubblici" e le chat: come emerge dalle statistiche di Facebook, nei messaggi privati – quindi via Messenger, Whatsapp e altre app simili – la scelta degli utenti ricade maggiormente sui cuori e simboli positivi. Oltre alla faccina con gli occhi a cuore, tra le più utilizzate si trovano anche quella pensierosa, quella che piange dal ridere e quella che manda un bacio. Tra i simboli, invece, molto utilizzati anche la fiamma del fuoco ed il pollice all'insù.

Le novità del 2018

Nel 2018, anno in cui sono state introdotte 157 nuove emoticon, il numero totale di faccine disponibile nello standard Unicode (il sistema di codifica utilizzato nel world wide web) ha toccato quota 2,823. Numero che include anche le diverse tonalità di pelle e di genere, bandiere e tutte le varietà disponibili. Tra gli ingressi dell'ultimo anno si contano anche la faccina "congelata", adatta al cambio di stagione. Su Whatsapp, inoltre, sono stati introdotti nuovi tagli di capelli (quelli ricci o rossi, e la pelata), emoji mascherati da supereroi ma anche più particolari come il pavone, il canguro, il gomitolo di lana, la bandiera pirata e lo skateboard. Un'ulteriore novità per quanto riguarda la app di messaggistica è stata l'arrivo degli sticker, fino ad oggi utilizzati da Telegram e Messenger, che diverranno disponibili gradualmente su Android e iOS. Inizialmente ci saranno adesivi creati dai designer di WhatsApp e una selezione di quelli di altri artisti; con il tempo, si potranno aggiungere pacchetti di sticker e crearne di nuovi. Per inviarli durante una chat basterà toccare il tasto dedicato e selezionare gli adesivi desiderati.

Nuove emoticon in arrivo nel 2019

La cifra non tiene però conto delle 70 nuove messe a disposizione da Apple per i messaggi privati e delle novità previste per il 2019. Secondo i siti specializzati saranno 236, disponibili probabilmente a partire dalla prossima primavera, suddivise in otto diversi gruppi. Ben 207 nuovi emoji rappresenteranno parti del corpo, con particolare attenzione alle forme di disabilità. Ci saranno poi quindici nuovi oggetti, dodici simboli vari, nove cibi e bevande e sette tra animali ed elementi naturali.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"